060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » aMICi - Passato Presente e Futuro del Museo del Teatro Argentina. Visita con interprete LIS
Data: 12/12/23

Orario

Martedì 12 dicembre 2023
ore 16.00 con traduzione in Lingua dei segni italiana - LIS

Largo di Torre Argentina, 52

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo di Torre Argentina, 52
Zona: Rione S. Eustachio (Senato-Corso Rinascimento) (Roma centro)
ingresso botteghino del teatro

Informazioni

attività gratuita riservata ai possessori della Mic card

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 - 19.00).
In caso di disponibilità le persone possono aggiungersi anche il giorno stesso sul posto
Max 20 partecipanti.

Modalità di annullamento
In caso di impossibilità a partecipare all’attività prenotata, è necessario comunicare la disdetta tramite email al seguente indirizzo: disdetta.visite@060608.it (dal lun.al giov. ore 8.30 – 17.00/ ven. ore 8.30 – 13.30). In alternativa, è necessario chiamare il Contact Center 060608 (attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00)

L'incontro prevede traduzione in Lingua dei segni italiana-LIS, grazie alla collaborazione del Dipartimento Politiche Sociali e Salute (Direzione Servizi alla Persona) e della Cooperativa sociale onlus Segni di Integrazione – Lazio. 
Le persone sorde possono prenotare anche tramite il servizio multimediale gratuito CGS Comunicazione Globale per Sordi di Roma Capitale - collegandosi al sito https://cgs.veasyt.com/ dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.30 e il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: prenotazioni 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

Descrizione

Visita dedicata ai possessori della MIC card e alle persone sorde.
In occasione dei suoi 50 anni il Museo del Teatro Argentina apre per una visita guidata con il curatore: un’occasione per scoprire il più piccolo museo della Sovrintendenza Capitolina che, nonostante le dimensioni, racconta una storia lunga 291 anni.
A cura di Vanessa Ascenzi

Là dove c’era un buio sottotetto dal 1973 c’è il museo del Teatro Argentina, il più piccolo museo della Sovrintendenza Capitolina. Poco più di 100 mq in cui si alternano costumi di scena, disegni, dipinti, documenti antichi, fotografie e bassorilievi che narrano la storia di uno dei teatri più antichi e prestigiosi d’Italia. La visita è anche l’occasione per vedere le più recenti acquisizioni e parte del nuovo allestimento.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Visite guidate e didattica