060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Cultura e svago » Beni culturali » Beni archeologici » Pantheon
Tipologia: Monumenti

Indirizzo

Indirizzo: Piazza della Rotonda
Zona: Rione Pigna (Torre Argentina) (Roma centro)

Contatti

Orario

Tutti i giorni ore 9.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
Chiusura biglietteria ore 18.00
Gli orari possono subire variazioni in occasione di celebrazioni religiose - Regolamento per l'accesso

AVVISO
Si avvisa il gentile pubblico che, per comunicazione ricevuta dalla soc. Areti spa, il prossimo 14 giugno, dalle ore 8:30 alle ore 15:00, saranno possibili momentanee interruzioni nella erogazione di energia elettrica, per effettuare alcune operazioni di manutenzione urgente. Durante la fascia oraria indicata, sarà quindi possibile acquistare i biglietti solo sulla piattaforma ed app Musei Italiani: www.museiitaliani.it
Si suggerisce pertanto di acquistare il biglietto online con ogni possibile anticipo.
Terminate le operazioni, le casse per la bigliettazione in sede verranno riattivate e riprenderanno le modalità di vendita ordinarie

Attività del museo o per la disciplina di accesso per i gruppi dotati di guida privata
Per ricevere informazioni telefonare tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00 al numero 06 68300230 o inviare una mail all’indirizzo dms-rm.pantheon@cultura.gov.it

Per qualsiasi informazione riguardante l'acquisto dei biglietti nelle diverse modalità consentite dal museo, la richiesta di rimborsi per giusta causa e/o altro, si prega di contattare l'indirizzo mail dms-rm.pantheontickets@cultura.gov.it

Informazioni

€ 5,00 intero
€ 2,00 ridotto (giovani tra i 18 e i 25 anni)
Gratuito per i minori di 18 anni
Gratuito per i residenti del Comune di Roma
Ingresso gratuito nei casi previsti dalla legge. Per tutte le agevolazioni previste visitare il sito www.beniculturali.it/agevolazioni

Ingresso gratuito per tutti la prima domenica del mese
Ritiro dei biglietti cartacei gratuiti direttamente presso le casse interne del monumento, senza effettuare la prenotazione online.
Ingresso libero e gratuito fino a capienza oraria massima consentita.

Acquisto in contanti o moneta elettronica direttamente alla cassa, davanti al monumento.

Acquisto online
sulla piattaforma www.museiitaliani.it
Modalità di acquisto dei biglietti online:
- In caso di primo accesso, registrarsi su www.museiitaliani.it (con nome, indirizzo e-mail e password) altrimenti accedere con le proprie credenziali
- Una volta effettuato l’accesso, si apre la pagina dedicata al Pantheon
- Scegliere la tipologia di visita
- Scegliere il giorno, l’ora e la tipologia di biglietto (intero, ridotto, gratuito)
- Verificare il riepilogo dell’ordine nel carrello
- Confermare l’ordine
- Una volta confermato l’ordine si viene indirizzati in PagoPA, dove è possibile completare l’acquisto mediante spid o e-mail.

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Descrizione

Il Pantheon, senz’altro uno dei monumenti antichi meglio conservati di Roma, è un mirabile esempio di riutilizzo in chiave cristiana di un edificio sacro in origine dedicato a tutti gli dei. Sorge nel cuore dell’antico Campo Marzio, in uno dei punti più bassi di Roma, e domina con l’imponente facciata il lato meridionale di Piazza della Rotonda.

La costruzione originaria, di cui restano solo alcune tracce, fu realizzata nel 27 a.C. da Marco Vipsanio Agrippa, genero di Augusto, il cui nome compare nell’iscrizione della facciata. Il monumento venne completamente riedificato tra il 118 e il 125 d.C. dall’imperatore Adriano, che com’è noto non usava apporre il proprio nome sugli edifici da lui costruiti. Dopo alcuni restauri, eseguiti dagli imperatori Severi all’inizio del terzo secolo d.C., il monumento cadde in stato di abbandono, fino al 608, quando venne ceduto dall’imperatore bizantino Foca al papa Bonifacio IV, che lo trasformò nella chiesa di S. Maria ad Martyres.

Nel 1625 il papa Urbano VIII, appartenente alla famiglia Barberini, asportò le travi di bronzo del portico per farvi le quattro colonne del celebre baldacchino berniniano di S. Pietro e ottanta cannoni per Castel S. Angelo.

Divenuto nel 1870 sacrario dei re d’Italia, il Pantheon accoglie le spoglie di Vittorio Emanuele II, Umberto I e Margherita di Savoia. Vi è anche sepolto il sommo artista rinascimentale Raffaello Sanzio.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni archeologici
Cultura e svago › Luoghi di culto di interesse storico-artistico › Chiese cattoliche
Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 25/04/24 a 04/11/24

Gli altri musei del sistema

Cultura e svago › Beni culturali › Musei

Per saperne di più

Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Cultura e svago › Beni culturali › Musei
Data di ultima verifica: 18/12/23 09:55