060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Trasporti » Muoversi in città » Con la metropolitana » La bici sulla Metro
Tipologia: Informazioni

Contatti

Telefono: 06 57003 (lunedì-venerdì, 8.00-18.00)

Informazioni

Per gli abbonati Metrebus il trasporto della bicicletta è gratuito, diversamente per ogni bicicletta deve essere acquistato un biglietto. 
Solo per le biciclette pieghevoli il viaggio è sempre gratuito.

Le regole per il trasporto delle biciclette si trovano in dettaglio nelle “Condizioni Generali di Trasporto” (Titolo IV - Art. 21 bagagli - attrezzi sportivi e musicali) consultabili e scaricabili dal sito www.atac.roma.it/files/doc.asp?r=1879

Descrizione

Per favorire la ciclabilità, a partire dalla Fase 2 dell’emergenza Covid-19, sono state ampliate le condizioni di accesso della bicicletta (pieghevole e tradizionale) sui mezzi di trasporto pubblico: possono viaggiare tutti i giorni e senza limiti di orario su bus, tram e metro sulla base delle indicazioni consultabili e scaricabili dal sito di Atac.
Le biciclette pieghevoli possono viaggiare gratuitamente ogni giorno della settimana per tutta la durata del servizio.
I gruppi numerosi (con più di 5 biciclette) devono segnalare la propria presenza con un anticipo di almeno 24 ore al numero 06 46954037 (Pianificazione Rete, Servizi e Infomobilità di Atac SpA) o alla e-mai infomobilita@atac.roma.it, per ricevere la necessaria assistenza.

Metro A e Metro B/B1 
Nessuna limitazione di giorno o di orario
Passeggero e bicicletta sono ammessi solo sulla prima carrozza nella direzione di marcia del treno. I vagoni sono identificabili con il pittogramma di una bicicletta rossa su sfondo bianco.

Metro C 
Nessuna limitazione di giorno o di orario
Passeggero e bicicletta sono ammessi sulle carrozze centrali del treno, identificabili da una vetrofania affissa sulle porte scorrevoli. Le biciclette devono accedere dai tornelli posti al centro dell'atrio e identificati dal pittogramma "bike friendly", prestando particolare attenzione alla chiusura delle ante (per evitare intralci e chiusure accidentali). Per raggiungere le banchine devono essere utilizzati gli ascensori, ed è necessario che i possessori di biciclette si attengano alle eventuali ulteriori istruzioni impartite dal personale Atac, direttamente o a mezzo di diffusione sonora.

Parole chiave

Per saperne di più

Trasporti › Muoversi in città › In bicicletta
Trasporti › Muoversi in città › Con la metropolitana

Vedi anche

Trasporti › Muoversi in città › Con la metropolitana
Trasporti › Muoversi in città › Con la metropolitana
Trasporti › Muoversi in città › Con la metropolitana
Trasporti › Muoversi in città › Con la metropolitana
Data di ultima verifica: 23/02/21 12:45