060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Viaggio archeologico nella nuova stazione - museo Metro C San Giovanni - Spazio Libero
Data: 10/02/19

Orario

Domenica 10 Febbraio 2019 ore 15.30

Indirizzo

Indirizzo: Piazzale Appio
Zona: Quartiere Tuscolano (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento davanti ai Magazzini Coin

Informazioni

A persona: € 9,00

Visita € 9,00 + ingresso biglietto Atac
La prenotazione è obbligatoria: tel. 06/70454544 info@spazioliberocoop.itiprenotazioni@spazioliberocoop.it
Il programma è disponibile anche su: www.spazioliberocoop.it e FB Vivere Roma
N.B. MIC CARD, la MIC card è acquistabile nei musei, nei Tourist Infopoints e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it ha un costo annuale di € 5,00 e consente l’ingresso gratuito per i residenti nei musei del Comune di Roma.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 06 70454544
Fax: .

Descrizione

L’ammodernamento di Roma passa attraverso parole spesso considerate inconciliabili quali archeologia e  tutela da un lato e modernità e innovazioni strutturali dall’altro. Lo scavo della Metro C e il successivo splendido allestimento dei reperti, realizzato all’interno della stazione/museo di San Giovanni, dimostrano il contrario, portando in luce e mostrando un nuovo tassello della storia di Roma. In un vero viaggio temporale nel tempo, i livelli della stazione ci conducono alla scoperta del passato in percorso stratigrafico. Attraverso semplici oggetti, quali i piatti del vicino ospedale, si definisce l’età rinascimentale; ad un livello inferiore l’età imperiale ha restituito un’importante testimonianza di una grossa azienda di produzione agricola, senz’altro all’avanguardia, specializzata nella produzione delle gustose ed esotiche pesche, frutto importato all’epoca di Augusto dalla Persia e particolarmente apprezzato sulle tavole imperiali e non solo. Infine, nelle viscere della stazione, i resti di un elefante antico risalente a 450 mila anni ci riporta alle paludi preistoriche che caratterizzavano questa zona.
Passeggiata a cura di Laura Angelelli

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 10/01/19 15:13