060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » TURNER. Opere dalla Tate - Mostra al Chiostro del Bramante - RomaRacconta
Data: 14/07/18

Orario

Sabato 14 Luglio  2018 ore 10.45
La visita guidata inizierà alle 11:00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Arco della Pace, 5
Zona: Rione Ponte (Via Coronari-Ponte Vittorio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento presso l'ingresso del Museo.

Informazioni

Costo visita guidata: da € 20,00 a € 24,00

20€ ridotto gruppi (minimo 15 persone), comprensivo di visita guidata, ingresso gruppo, prenotazione “salta la fila”, noleggio radio auricolare ed eventuale tessera di associazione.
Se non verrà raggiunto il numero minimo per la formazione del gruppo il costo sarà di 24€.
Prenotazione obbligatoria al numero 3475010807
Entro IL 12 Luglio 2018 SERA invia un sms/Whatsapp al numero 3475010807 oppure una e-mail a info@romaracconta.org, indicando NOME, COGNOME ED EVENTUALI ACCOMPAGNATORI (MAGGIORENNI E MINORENNI). La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere avvisati nell'eventualità di annullamento o modifica di orario.  L'Associazione RomaRacconta confermerà la visita guidata il giorno prima dell'evento, o l'eventuale cancellazione nel caso non fosse stato raggiunto il numero minimo di partecipanti. SI PREGA DI AVVISARE IL PRIMA POSSIBILE IN CASO DI ASSENZA.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: Prenotazione con sms o Whatsapp: 3475010807
Fax: .
Email: Prenotazioni: info@romaracconta.org

Descrizione

“La luce è dunque colore.” Joseph Mallord William Turner. In mostra al Chiostro del Bramante dal 22 aprile al 26 agosto più di 90 opere tra schizzi, acquerelli e oli dalla Tate di Londra; ricordi di viaggi, emozioni e frammenti di paesaggi visti durante i suoi soggiorni all'estero. Molte delle opere esposte arrivano dallo studio personale dell’artista e sono state realizzate nel corso degli anni per il “proprio diletto”. L’esposizione ha lo scopo di indagare l’intero percorso creativo e l’evoluzione del linguaggio artistico di J.M.W. Turner, il più grande pittore romantico, maestro dell’acquerello e della luce che, con la sua pittura, ha influenzato più di una generazione di artisti da Claude Monet a Van Gogh, da Degas a Kandinsky.

Parole chiave

Questa scheda (Nell'ambito della mostra) comprende

Eventi e spettacoli › Mostre
Data: da 22/03/18 a 26/08/18

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 21/06/18 09:39