060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Percezione e interpretazione fotografica dei ritratti in marmo della Centrale Montemartini
Data: 21/09/19

Orario

Sabato 21 settembre 2019 ore 9.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Ostiense, 106
Zona: Quartiere Ostiense (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Incontro gratuito previo pagamento biglietto di ingresso al museo
Entrata completamente gratuita per i possessori della MIC Card
Prenotazione obbligatoria (max 14 partecipanti)

Info e prenotazione obbligatoria +39 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00)

È possibile seguire e partecipare all’iniziativa sui canali social:
#GEP2019
#EHDs
#UnduetreArte
#museitaliani

Iniziativa promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 0039 06 5754207
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Incontro nell'ambito delle Giornate Europee Patrimonio 2019 Un due tre…Arte! Cultura e intrattenimento
A cura di Luigi Spina

Un’occasione speciale per scoprire la ritrattistica romana attraverso la fotografia, in un workshop direttamente condotto da Luigi Spina, autore delle foto esposte nella mostra Volti di Roma alla Centrale Montemartini.

L’incontro consentirà di avvicinarsi al percorso ideale e creativo che ha motivato la ricerca fotografica di Luigi Spina sui marmi antichi. Un vero e proprio viaggio alla scoperta della contemporaneità attraverso i tratti fisiognomici delle antiche sculture.

Comunicando la sua visione della bellezza con la tecnica del bianco e nero, l’artista ha realizzato nelle sale del museo richiami e suggestioni di immagini, a partire dalle sculture antiche, privilegiando alcuni ritratti per le potenzialità espressive.

Parole chiave