060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Palazzo Cesi Armellini - Tuscola
Data: 23/06/18

Orario

Sabato 23 Giugno 2018 ore 10.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via della Conciliazione, 51
Zona: Rione Borgo (Castel Sant'Angelo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Costo: da € 10,00 a € 11,00

10 euro tutto incluso residenti (11 euro non residenti).Modalità di prenotazione: inviare una mail a visite@tuscola.it o un sms al 3711423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico. I posti sono limitati.
Ricordiamo che per partecipare alle nostre attività è necessario essere soci dell'associazione.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: Prenotazione con sms a 3711423882 indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico
Sito web: www.tuscola.it
Email: prenotazione: visite@tuscola.it indicando il numero dei partecipanti, i dati anagrafici di ognuno e un recapito telefonico

Descrizione

Palazzo Cesi-Armellini si affaccia sull’attuale via della Conciliazione, ma è stato edificato prima della costruzione della via nel 1900. L’edificio fu costruito intorno al 1520 dal cardinale Francesco Armellini , consigliere di Leone X prima e tesoriere di Clemente VII dopo. Storicamente questa struttura è fondamentale in quanto è da qui che i Lanzichenecchi di Carlo V d’Asburgo entrarono a Roma nel 1527. Il palazzo fu acquistato nel 1565 dal cardinale Ottavio Cesi. All’interno l’edificio presenta un cortile interno a forma di chiostro e al piano nobile si può ammirare unagalleria affrescata con storie del Re Salomone del 1653. Infine dalla terrazza si gode di una vista unica e suggestiva sulla monumentale cupola di San Pietro. Attualmente il Palazzo è di proprietà della Curia e ospita l’ordine dei Salvatorani, fondato da padre Francesco Jordan, che ebbe una posizione molto importante durante la Seconda Guerra Mondiale.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 30/05/18 12:28