060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Musei da toccare “Amore e Psiche: una favola intramontabile”
Data: 15/11/19

Orario

Venerdì 15 novembre 2019 dalle 16.00 alle 18.30

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingresso disabili: Via del Tempio di Giove
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
In Via del Tempio di Giove una rampa porta all'ingresso nel Portico del Vignola, che immette nel I piano del Palazzo dei Conservatori. Per utilizzare questo accesso è necessario telefonare allo 06 67102071.

Informazioni

Visita guidata tattile-sensoriale gratuita con prenotazione obbligatoria al numero 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)
Le prenotazioni si chiudono 24 ore prima dell’evento

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Telefono: Bookshop 06 82077434
Fax: 0039 06 6785488
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi speciali

Descrizione

Visita guidata tattile-sensoriale con operatori specializzati

L’itinerario avrà inizio dall’affascinante   gruppo scultoreo dei giovani Amore e Psiche, copia di una famosa scultura ellenistica eseguita alla fine del II secolo d.C., che servirà ad introdurre la fortunata favola di Apuleio che narra la bellezza di Psiche, l’amore segreto con Eros, la gelosia e la punizione di Venere e il lieto fine con l’accoglienza dei protagonisti fra gli dei del Cielo. In particolare sarà un’occasione per conoscere la Psiche alata già scelta dal banchiere Agostino Chigi per ornare la sua Villa Farnesina, che sembra proteggersi da Venere con espressione disperata;  per apprezzare le diverse rappresentazioni dell’amore e del desiderio, attraverso le celebri statue della Venere Capitolina ed Esquilina (ben comprensibile grazie ad un modello in scala) e del dinamico Eros che incorda l’arco, copia del celebrato originale di Lisippo giunto ai Capitolini a metà Settecento da Villla d’Este.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Visite guidate e didattica
Data: da 12/10/18 a 29/12/19