060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Monte dei Cocci - Testaccio - Apertura Speciale - La Mage
Data: 18/02/18

Orario

Dmenica 18 Febbraio 2018 ore 09.45
Per bambini dai 5 anni compiuti in su
La durata della visita guidata è di un’ora e mezza

ATTENZIONE: Fingeremo di essere archeologi: occorre un vecchio spazzolino da denti, una pinzetta per sopracciglia da donna e dei guanti in lattice.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Nicola Zabaglia, 24
Zona: Rione Testaccio (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Adulti: € 15,00
Bambini: € 15,00

Bambino euro 15. Adulto euro 15 incluso biglietto d'ingresso, prenotazione gruppo e apertura riservata.Chi fosse intenzionato a partecipare può inviare una mail di prenotazione, indicando il numero dei partecipanti, specificando il numero degli adulti e dei bambini, l'età di quest'ultimi ed un recapito telefonico.
Riceverete una risposta in cui vi sarà indicato l’appuntamento ed il nome della guida.
Vi preghiamo di avvisare in caso di vostra eventuale disdetta o variazione della prenotazione effettuata, per dare opportunità ad altri di partecipare.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 328 39 87 404 - 328 7149135
Fax: .

Descrizione

Non potete perdere questa rara occasione di passeggiare su uno dei 7 falsi colli di Roma, alla scoperta di anfore antiche. Quest’area è di solito chiusa al pubblico e ci permetterà di passeggiare sulla storia. Come dei veri archeologi, studieremo da vicino reperti antichi e carichi di storia.
Perchè Testaccio ha un nome così buffo? In realtà è un accumulo di anfore che arrivavano dalle province dell’Impero Romano. Servivano per il trasporto e percorrevano il Tevere. Tantissime curiosità, tradizioni popolari, il commercio nell’antica Roma ed uno sguardo dall’alto sulla Roma industriale, vecchia e nuova.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 13/02/18 14:56