060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Incontro sul tema "Ricerche d’archivio. Memorie dal sottosuolo: storia e storie dell’internamento manicomiale attraverso i documenti dell’Archivio del Santa Maria della Pietà"
Data: 21/02/19

Orario

21 febbraio 2019 ore 16.00

durata: circa 90 minuti

La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni, si prega di controllare il sito nei giorni precedenti l'incontro

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Santa Maria della Pietà, 5
Zona: Suburbio Trionfale (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso l' Archivio Storico S. Maria della Pietà Asl Roma 1 padiglione 26

Informazioni

L'incontro è gratuito.
Prenotazione obbligatoria (max 40 persone)

Info e prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica(magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); ArchitetturaRestauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Descrizione

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Vinzia Fiorino, Pompeo Martelli e Leonardo Musci.

Gli ospedali psichiatrici hanno ospitato e prodotto sofferenza. Essa si è depositata nella memoria degli uomini e delle donne che l’hanno attraversata, ma anche in quella materiale: strutture architettoniche, archivi, biblioteche, collezioni sanitarie e artistiche: tutto parla e racconta della particolare comunità di persone che ha popolato le "cittadelle della follia".

Vinzia Fiorino: docente di Storia contemporanea all'Università di Pisa, si è occupata di storia di genere e diritti di cittadinanza, di storia delle amministrazioni locali, e di storia sociale e culturale del sapere psichiatrico. Socia della Società Italiana delle Storiche, è stata redattrice della rivista Genesis. Tra i suoi principali contributi: Matti, indemoniate e vagabondi (Marsilio 2002), Le Officine della follia. Il frenocomio di Volterra 1888-1978 (ETS 2011), Smarrimenti e ricomposizioni. Il dopoguerra a Pisa 1946-1947 (ETS 2012). 

Pompeo Martelli: psicologo clinico, psicoterapeuta, è responsabile UOSD Polo Museale S. Spirito e Museo Laboratorio della Mente - ASL Roma 1. Ha lavorato presso l'ex Ospedale Psichiatrico S. Maria della Pietà e il Dipartimento di Salute Mentale della ex ASL Roma E. Autore di scritti sui temi della salute mentale, storia della psicoanalisi, psichiatria di comunità,  etnopsichiatria, storia delle istituzioni sanitarie, musei e società.

Leonardo Musci: archivista esperto, docente di informatizzazione archivistica. Autore di numerose pubblicazioni archivistiche e storiche. Presidente di Memoria srl. Membro del gruppo di coordinamento del progetto Carte da legare promosso dalla Direzione generale per gli archivi con il fine di tutela e valorizzazione degli archivi degli ex ospedali psichiatrici. Ha coordinato il programma di ordinamento e inventariazione dell'archivio dell’ex Ospedale psichiatrico Santa Maria della Pietà di Roma.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Visite guidate e didattica
Data: da 12/10/18 a 20/05/19
Data di ultima verifica: 11/02/19 09:53