060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Il Ghetto prima del Ghetto - Ars in urbe
Data: 14/03/21

Orario

Domenica 14 Marzo 2021 dalle 16.30 alle 18.30
Appuntamento 15 minuti prima dell'inizio della visita.

 

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via del Teatro di Marcello
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento davanti il cancello del Teatro

Informazioni

A persona: € 10,00
Il contributo per la visita guidata (compresa la radioguida ed offerta) è di: 10 € per i Soci e Convenzionati; 15 € per i NON Soci che si assoceranno. Per i ragazzi, accompagnati da un adulto, fino a 11 anni la visita è gratuita (3 € per la radioguida ed offerta) mentre dai 12 a 18 anni è di 10 €. 
MODALITÀ DI PRENOTAZIONE  Le prenotazioni sono Obbligatorie, si possono effettuare chiamando o mandando un sms (anche whatsapp) al 3299740531 oppure scrivendo un e-mail segreteria.arsinurbe@gmail.com. Gli Orari Segreteria sono: Lunedì CHIUSO / Martedì-Domenica 11:00-13:00 / 16:00-18:00. Bisogna indicare la data e il titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, nr. di partecipanti (specificando eventuale età di bambini, convenzioni o riduzioni), nr. di cellulare e indirizzo mail.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Sito web: www.arsinurbe.org
Cellulare: 3299740531

Descrizione

In epoca repubblicana il Campo Marzio era solo una pianura alluvionale, ma in età imperiale si arricchì di templi, edifici di spettacolo e monumenti pubblici che oggi è difficile immaginare. Partendo dal Teatro di Marcello e passeggiando a ritroso nel tempo attraverso l’ex Ghetto ebraico, scopriremo l’aspetto originale del Campo Marzio meridionale attraverso i resti archeologici sopravvissuti – dal Portico di Ottavia a via di Santa Maria dei Calderari. Passeremo poi davanti alla Crypta Balbi che racchiude i resti del Teatro di Balbo, ammireremo ciò che resta dell’antistante Tempio delle Ninfe e infine raggiungeremo i quattro templi repubblicani dell’area sacra a Largo Argentina.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 28/01/21 12:23