060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Il Casino Giustiniani Massimo al Laterano - Ass. Passeggiate per Roma
Data: 10/11/19

Orario

Domenica 10 Novembre 2019 ore 10.30
Durata Visita: circa 2h

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Matteo Boiardo
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Zona San Giovanni, metro A, fermata Manzoni

Informazioni

Costo visita guidata: € 15,00

Visita guidata inclusivo del biglietto d' ingresso e auricolare  € 15.00
Iscrizione all’Associazione per l’anno 2019 in omaggio.
Per informazioni, contattare Livia De Stefano
Tel. 3471007191 - Email: liviadestefano@passeggiateroma.eu
La visita è guidata da Gianluca Pica, Guida Turistica ufficiale di Roma e Provincia.
www.passeggiateroma.eu
https://www.facebook.com/passeggiateperroma
https://twitter.com/PasseggiateRoma

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: +39 06 70495651
Fax: .
Cellulare: 3471007191

Descrizione

Il Casino è ciò che rimane di Villa Massimo, una vasta villa che si estendeva tra le attuali Via Merulana, Viale Manzoni, Via Tasso e Piazza San Giovanni in Laterano.  La villa fu fatta costruire dal Marchese Vincenzo Giustiniani, principe di Bassano, a partire dal 1605 per realizzare una classica villa suburbana, un luogo di riposo dove potersi dedicare ad attività di svago e caccia senza allontanarsi troppo dalla città.
Benché Filippo Titi, storico dell’arte della seconda metà del ‘600, abbia attribuito il progetto al Borromini, gli storici oggi concordano nell’attribuirlo a Carlo Lambardi.
Agli inizi del 1800, a causa di difficoltà economiche, i Giustiniani vendettero la villa al marchese Carlo Massimo che nel 1817 affidò la decorazione del Casino ad un gruppo di pittori detti Nazareni. Tre stanze al pian terreno vennero decorate con scene epiche tratte dalla Divina Commedia, dall’Orlando Furioso e dalla Gerusalemme Liberata. La visita è un’occasione preziosa sia per conoscere questo gruppo di pittori tedeschi, oggi poco noti ma molto apprezzati a Roma al tempo della decorazione del Casino (un capolavoro della pittura romantica), sia per scoprire retroscena e curiosità dei vertici della letteratura italiana.
L'incontro è condotto dalla Dott.ssa  Donatella Cerulli storica e studiosa di tradizione romana.
                 

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 08/10/19 14:49