060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Dall’autoritratto al selfie: vivi l’arte da protagonista. Io cittadino. La parola ai bambini sui loro diritti
Data: 24/11/19

Orario

Domenica 24 novembre 2019, dalle 16.00 alle 18.00

Foyer del Museo, con ingresso su Viale Fiorello La Guardia, 6

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Viale Fiorello La Guardia
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

laboratorio ed ingresso gratuiti

tel. 060608 tutti i giorni (9.00 - 19.00)

Prenotazione obbligatoria allo 060608 - Max 12 partecipanti (5-11 anni)

Organizzazione :
Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

L’autoritratto è un biglietto da visita, che l’artista produce manipolando l’immagine di sé

Autoritrarsi o, come diremmo oggi, scattarsi un selfie, è un atto che nasce desiderio di raccontarsi, scegliendo la forma più adatta per suscitare approvazione.
Attraverso il confronto visivo con i numerosi autoritratti di de Chirico, con l’ausilio di specchi (come nell’antichità) e tramite smartphone e selfie, ciascun bambino, realizzando il proprio ritratto, potrà decidere quale messaggio di sé inviare al mondo.
Mediante un selfie (destinato alle famiglie e pubblicabile sulla pagina Facebook del museo), un disegno, un testo scritto o creando una maschera dietro cui celare la propria identità, il bambino può essere presente da protagonista all’interno dello spazio museale, scegliere quale collocazione in sala dare alla sua opera e il testo della relativa didascalia.
A conclusione dell’esperienza, in onore di de Chirico, i partecipanti potranno gustare nella caffetteria del museo un biscotto metafisico, lo stesso raffigurato in Interno metafisico con biscotti, dipinto presente nella collezione del Museo.

A cura di Ilma Reho

Parole chiave