060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Colosseo (con sotterranei) e nuovo percorso al Foro Romano - Ass. Amici del Tevere
Data: da 09/10/21 a 10/10/21

Orario

9 Ottobre 2021 ore 10.45
10 Ottobre 2021 ore 10.00

 

SOLO CON “GREEN PASS”
PREGHIAMO DI INSERIRE I RECAPITI TELEFONICI IN TUTTE LE PRENOTAZIONI.
Durata delle visite: due ore e mezza circa ciascuna

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via di San Gregorio
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento di fronte all’Arco di Costantino

Informazioni

I costi omnicomprensivi (organizzazione, prenotazione ingressi e prevendita, costo biglietti – totale o in quota-parte per il Sabato o la Domenica –, Guida, radioauricolari “usa e getta” per il miglior ascolto della Guida nel rispetto del distanziamento fisico) sono:
Prezzo scontato per entrambe le visite: € 52,00 per i Soci, € 58,00 per non-Soci;
Solo Colosseo il 9 Ottobre 2021: € 33,00 per Soci, € 36,00 per non-Soci;
Solo Foro il 10 Ottobre 2021: € 27,00 per Soci, € 30,00 per non-Soci.
Sarà data la priorità ai prenotati per entrambe le visite (pur raccogliendo tutte le prenotazioni prima della chiusura delle due “liste”).

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Cellulare: 339 7448084 - 339 5852777

Descrizione

9 Ottobre 2021 - “Il luogo dello spettacolo nella Roma antica: l’Anfiteatro Flavio ovvero il Colosseo”, con l’eccezionale accesso ai sotterranei, vero cuore dell’organizzazione delle attività nell’arena.
Il luogo dello spettacolo nella Roma antica: l’Anfiteatro Flavio ovvero il Colosseo
Costruito intorno al lago artificiale di Nerone e al centro della favolosa Domus Aurea espropriata, il Colosseo fu il più grande anfiteatro mai edificato in epoca antica. Contava 50.000 posti a sedere e forse 25-30.000 posti in piedi; per realizzarlo si impiegarono quattro squadre di operai che lavorarono incessantemente per otto anni. Fu inaugurato da Tito nel giugno dell’80 d.C. con 100 giorni di giochi, e per circa quattro secoli fu il teatro degli intrattenimenti, munera e venationes, offerti dagli imperatori al popolo. Simbolo stesso di Roma, fu l’immagine onnipresente in ogni pianta della città dal medioevo in poi.
Oggi, grazie agli scavi condotti negli ultimi decenni, è possibile accedere ai sotterranei dell’anfiteatro, vero cuore dell’organizzazione degli spettacoli, dove si possono trovare le tracce del sistema di sollevamento dei montacarichi, delle gabbie per gli animali, del corso d’acqua che in parte alimentava lo stagnum neroniano. La visita offre l’opportunità di approfondire il complesso mondo dei giochi nell’antichità, giochi che costituivano l’intrattenimento atteso dal popolo, ma anche e soprattutto una forma di propaganda usata dagli imperatori.
Si consiglia di indossare scarpe comode
Per accedere al livello superiore del Colosseo, per chi ne avesse bisogno, è presente un ascensore, ma non ci sono ascensori per accedere ai sotterranei.
Appuntamento: Sabato 9 Ottobre 2021 alle ore 10.45
Durata della visita: due ore e mezza circa

10 Ottobre 2021 - “La piazza del Foro Romano, dall’epoca regia e repubblicana fino all’impero”, con un nuovo percorso distinto da quello nelle parti che abbiamo già visitato gli anni passati.
La piazza del Foro Romano, dall’epoca regia e repubblicana all’impero
Inizialmente una valle paludosa, dopo la bonifica alla fine del VII secolo a.C. il Foro Romano cominciò a prendere forma e divenne, nel coso dei secoli successivi, il centro della vita pubblica. Vi furono costruiti edifici per le attività politiche, religiose e commerciali, e in epoca imperiale la piazza del Foro diventò la “vetrina” di Roma, dove si assiepavano monumenti celebrativi come gli archi di trionfo o le colonne onorarie e dove, come in un teatro, si svolgevano i cortei trionfali degli imperatori di ritorno dalle vittoriose campagne militari; la via Sacra, percorsa dal vincitore, conduceva al colle del Campidoglio dove si svolgeva il rito di ringraziamento di fronte al tempio di Giove Capitolino.
Visitare il Foro Romano è come intraprendere un viaggio nel tempo ripercorrendo le tappe più importanti della storia romana – dall’istituzione del culto delle Vestali alla cremazione del corpo di Giulio Cesare –, non trascurando gli edifici che vi si impiantarono successivamente come l’Oratorio dei Quaranta Martiri.
Appuntamento: Domenica 10 Ottobre 2021 alle ore 10.00
Durata della visita: due ore e mezza circa










 


 

 

Parole chiave

Data di ultima verifica: 15/09/21 10:52