060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Chi è di scena?
Data: 13/04/19

Orario

Sabato 13 aprile 2019 ore 16.30

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza di San Pantaleo, 10
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Indirizzo: Piazza Navona, 2
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

€ 10,00 a persona per la visita
Ingresso al Museo secondo tariffazione vigente o gratuito ai possessori della MIC card

Destinatari: adulti
Tipo di attività: visita con attore

Partecipanti : minimo 10 – massimo 25

Prenotazione obbligatoria allo 06 39 72 81 86  tutti i giorni  sabato escluso dalle 9.30  alle 18.00.

Per E-mail bellitalia88@bellitalia88.it o per fax al numero 06 39 72 81 87

Organizzazione
AC Bell’Italia 88 – Via Girolamo Savonarola 17 -  Roma

Sito web www.bellitalia88.it

 

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 060608 dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 0039 06 67108303
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Dopo il grande riallestimento della Collezione del Museo e l’apertura del terzo piano, Palazzo Braschi si apre al pubblico come spazio che racconta tante storie, di arte, musica, colori

Descrizione e svolgimento del percorso:
A latere del percorso tradizionale, proponiamo una visita a due voci, un operatore didattico e un attore, che animino il percorso con approfondimenti storici/artistici e monologhi nei quali protagonisti siano i diversi personaggi che sono passati dal Palazzo, da Costanza Falconieri, ai gerarchi fascisti, a Jude Law e Paolo Sorrentino.

Finalità didattica dell’attività:  
spettacolarizzare la visita raccontando la storia del Museo anche con l’aiuto dei personaggi che lo hanno abitato o che tutt’oggi lo vivono riscoprendo la sua grande bellezza. Condurre il pubblico a giocare con il teatro, interfacciandosi con i protagonisti delle storie che vengono raccontate, scoprendo, dal vivo, sulla scena, le parole e gli stati d’animo di ognuno di loro.

Parole chiave