060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » AVGVSTVS: l’Ara Pacis e l’area del Mausoleo - Spazio Libero
Data: 03/02/19

Orario

Domenica 3  Febbraio  2019 ore 15.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Lungotevere in Augusta
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Appuntamento all'angolo con Via Tomacelli

Informazioni

A persona: € 9,00

Visita € 9,00 + ingresso gratuito residenti - Prima Domenica del mese
La prenotazione è obbligatoria: tel. 06/70454544 info@spazioliberocoop.itiprenotazioni@spazioliberocoop.it
Il programma è disponibile anche su: www.spazioliberocoop.it e FB Vivere Roma
N.B. MIC CARD, la MIC card è acquistabile nei musei, nei Tourist Infopoints e online all’indirizzo miccard.museiincomuneroma.it ha un costo annuale di € 5,00 e consente l’ingresso gratuito per i residenti nei musei del Comune di Roma.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 0039 06 70454544
Fax: .

Descrizione

Omaggio ad Augusto e al suo tempio in occasione del Bimillenario. L'età di Augusto rappresentò un momento di svolta nella storia di Roma e il definitivo passaggio dal periodo repubblicano al principato. La rivoluzione dal vecchio al nuovo sistema politico contrassegnò anche la sfera economica, militare, amministrativa, giuridica e culturale. Augusto, negli oltre quarant'anni di principato, introdusse riforme d'importanza cruciale per i successivi tre secoli. Anche la città non fu quella di prima…narra Svetonio che Augusto, vicino alla morte, disse di “aver trovato una città di mattoni e di lasciarne una di marmo”. Le moderne vicende urbanistiche hanno racchiuso in un solo luogo due tra le più importanti realizzazioni augustee, il Mausoleo e l’Ara Pacis, dalle quali emerge l’impronta politica data da Ottaviano Augusto al suo tempo e l’utilizzo, a volte anche spregiudicato, che fu fatto dell’arte a sostegno dell’ideologia. Da allora molte sono state le trasformazioni di questa area a ridosso del Tevere, fino a raggiungere l’attuale fisionomia in costante mutamento.
Visita guidata a cura di Patrizia Carlini

 

 

 

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 10/01/19 14:49