060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Archeologia in gioco tra arte e visite guidate al Museo diffuso del Rione Testaccio
Data: da 21/09/19 a 22/09/19

Orario

Sabato 21 settembre ore 10.30 presso l’area ludico-didattica "Sottosopra. L'archeologia a piccoli passi" al primo piano del Nuovo Mercato Testaccio in via Lorenzo Ghiberti, 19
Visita-laboratorio rivolta ai bambini tra i 6 e i 12 anni, dal titolo "ArcheoGame".
Per partecipare è necessaria la prenotazione obbligatoria per massimo 15 bambini fino ad esaurimento posti scrivendo a:ss-abap-rm.museotestaccio@beniculturali.it

Alle 11.00, in via Rubattino 32, inizia il tour dedicato agli adulti dal titolo “Dalla Porticus Aemilia al Mercato Testaccio”
Per partecipare è necessaria la prenotazione obbligatoria per massimo 25 persone fino ad esaurimento posti scrivendo a ss-abap-rm.museotestaccio@beniculturali.it

Domenica 22 settembre alle 10.30 presso l’area ludico-didattica "Sottosopra. L'archeologia a piccoli passi" al primo piano del Nuovo Mercato Testaccio in via Lorenzo Ghiberti, 19
Visita-laboratorio dedicata ai bambini tra i 5 e gli 11 anni dal titolo “Mettiamo insieme le tessere: il mosaico antico”. Per partecipare è necessaria la prenotazione obbligatoria per massimo 15 bambini fino ad esaurimento posti scrivendo a: ss-abap-rm.museotestaccio@beniculturali.it

Alle 11.00, in via Rubattino 32, inizia il tour dedicato agli adulti dal titolo “Dalla Porticus Aemilia all’Emporium”
Per partecipare è necessaria la prenotazione obbligatoria per massimo 25 persone fino ad esaurimento posti scrivendo a ss-abap-rm.museotestaccio@beniculturali.it
 

Ospitato in

Informazioni

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Descrizione

Arte e intrattenimento, questo il tema delle Giornate Europee del Patrimonio edizione 2019, si declinano in un percorso dedicato a tutta la famiglia presso il Museo diffuso del Rione Testaccio.  Un’occasione per conoscere il progetto culturale sviluppato dalla Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma nello storico rione, che, in una interazione continua tra le vestigia del passato e la contemporaneità, promuove all’interno della Porticus Aemilia il progetto stabile “PORTICUS IN ARTE”: eventi, installazioni artistiche, mostre ed esposizioni fotografiche temporanee.

In occasione delle GEP2019, il Museo Diffuso del Rione Testaccio propone l’apertura dell’area ludico-didattica “Sottosopra. L’archeologia a piccoli passi” con laboratori gratuiti per bambini incentrati sulle tematiche dell’arte e del gioco nel mondo antico e due percorsi attraverso le vestigia dell’antico quartiere commerciale “Dalla Porticus Aemilia al Mercato Testaccio” e “Dalla Porticus Aemilia all’Emporium”, con l’apertura straordinaria delle aree archeologiche e la presentazione delle installazioni contemporanee conservate al loro interno: “Incontro d’amicizia”, la mostra di Juri Corti, viaggio nel tempo sull’amicizia, e “Genius Loci”, installazione artistica sul rione di Alessandro Gorla.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data di ultima verifica: 11/09/19 13:55