060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » aMICi - Pasolini pittore. Visita alla mostra
Data: 05/11/22

Orario

Sabato 5 novembre 2022
ore 16.30

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Via Francesco Crispi, 24
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Ingresso disabili: Via Zucchelli, 7
Zona: Rione Colonna (Pantheon-Montecitorio-Barberini) (Roma centro)
E’ necessario richiedere l’apertura dell’accesso disabili, citofonando in via Crispi, 24 oppure telefonando ai numeri della Galleria: 06 4742848; 06 4742909

Informazioni

Visita e ingresso gratuiti riservati ai possessori della MiC card

Prenotazione consigliata allo 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Massimo 15 partecipanti

CONSULTARE SEMPRE LA PAGINA AVVISI prima di programmare la visita al museo

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Contatti

Telefono: 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)

Descrizione

Visita guidata dedicata ai possessori della MIC card a cura di Daniela Vasta.

Visita alla mostra Pasolini pittore, ampia rassegna che, a cento anni della nascita di Pier Paolo Pasolini (1922-1975), ne esplora la produzione grafica e pittorica in dialogo con la storia dell’arte del Novecento. Attraverso le sezioni tematiche della mostra e le circa duecento opere esposte - per la maggior parte provenienti dal Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux di Firenze e dal Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa – i visitatori percorrono l’intero arco della vita di Pasolini, dalle prime prove grafiche giovanili fino alle opere della maturità, approfondendo i temi cardine della ricerca artistica pasoliniana: il ritratto e l’autoritratto, il paesaggio, il nudo, le tante raffigurazioni di familiari e amici, tra cui Ninetto Davoli, Maria Callas, Laura Betti, Andrea Zanzotto e Roberto Longhi.

Nella sezione Il Novecento di Pasolini il confronto con i capolavori della collezione della Galleria d’Arte Moderna illustra il fecondo rapporto di Pasolini con la storia dell’arte, iniziato durante gli studi universitari e gli anni della rivista Il setaccio e sempre coltivato, anche grazie ai numerosi contatti con gli artisti contemporanei.

Il Pasolini pittore risuona così in modo suggestivo con il Pasolini scrittore, poeta, regista e intellettuale, completandone e illuminandone in modo nuovo il percorso biografico e il pensiero.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Visite guidate e didattica
Eventi e spettacoli › Mostre
Data: da 29/10/22 a 16/04/23
Data di ultima verifica: 16/09/22 12:04