060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » aMICi online: Amore e altre follie
Data: 25/11/21

Orario

Giovedì 25 novembre 2021 ore 17.30

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Piazza del Campidoglio, 1
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Ingresso disabili: Via delle Tre Pile, 1
Zona: Rione Campitelli (Foro Romano- Campidoglio-P.Venezia) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Si consiglia di comunicare preventivamente la visita telefonando al numero 06 67102071

Informazioni

Evento online con prenotazione obbligatoria allo 060608.
Massimo 50 partecipanti
Si accede alla piattaforma con il link che sarà inviato tramite e-mail.

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Descrizione

Proseguono online sulla piattaforma Google Suite i tradizionali appuntamenti dedicati ai possessori della MiC Card, e non solo.

L’incontro si focalizza sull’antica concezione del sentimento amoroso, come spaesamento o malattia, che dalla cultura greca si è radicata nella tradizione occidentale. Attraverso le opere capitoline ripercorreremo le pene di Amore e Psiche, scoprendo rituali e amuleti utilizzati per la conquista dell’amato.

"Ardo d'amore", "mal d'amore", "pazzo d'amore" … il sentimento amoroso percepito come spaesamento, distacco dalla realtà, malattia deriva da una concezione dell'amore che, dalla cultura greca, attraverso quella romana, si è radicata profondamente nella tradizione occidentale.  
Attraverso le opere capitoline si scoprono le pene che l'Amore e la Psiche (l'Anima) infliggono l'uno all'altra fino all'ascesa di Psiche tra gli dei dell'Olimpo.
Si conoscono anche i rituali seguiti per indurre "i sintomi" della malattia d'Amore nella persona da conquistare, e le gemme "magiche" utilizzate come amuleti.


Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zétema Progetto Cultura

Parole chiave

Data di ultima verifica: 25/10/21 07:49