060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Visite guidate e didattica » Allestimenti e attività dei piccoli Musei del Comune
Data: 18/05/22

Orario

Mercoledì 18 maggio 2022
Dalle 17.00 alle 18.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Appia Antica, 153
Zona: Quartiere Appio Pignatelli (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Attività gratuita accessibile a tutti con prenotazione obbligatoria
Il link di accesso verrà fornito al momento della prenotazione

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00 - 19.00)

Organizzazione
Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Modalità di partecipazione: Prenotazione obbligatoria

Contatti

Telefono: 060608 tutti i giorni 9.00-19.00
Email: info@villadimassenzio.it ed eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Incontro on-line a cura di Francesca Romana Cappa.

Nella rete dei Musei in Comune il Museo della Villa di Massenzio e Il Museo delle Mura Aureliane, inseriti nel più ampio e strutturato contesto del parco archeologico dell’Appia Antica, se da una parte rientrano nei programmi di visita di turisti e studiosi, attraggono l’interesse dei cittadini romani solo quando diventano sede di eventi. La loro gratuità non sembra fidelizzare in cittadini spingendoli ad essere frequentatori assidui.

Sebbene non abbiano un forte potere identitario per la comunità del quartiere in cui sono inseriti i due Musei offrono un servizio pubblico, perseguendo una strategia di valorizzazione che, nella differenziazione della proposta, ha l’obiettivo di rivolgersi ad un pubblico ampio cercando di raggiungere anche le categorie dei più fragili.
Si tratta di istituzioni aperte ad accogliere iniziative di studio e fruizione degli spazi in collaborazione con associazioni ed enti di formazione. In che misura i monumenti quindi possono essere  forti segni di identità culturale e al medesimo tempo non rappresentare un raccordo per una comunità patrimoniale?

Parole chiave