060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Yorick [Reloaded] - Un Amleto dal sottosuolo Leviedelfool
Data: da 29/11/19 a 30/11/19

Orario

dal 29 al 30 novembre 2019 - ore 21.00

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Le attività in programmazione sono sospese a seguito della chiusura per motivi tecnici.
Riprenderanno non appena la struttura riaprirà.
Ci scusiamo per il disagio

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Ostuni, 8
Zona: Quartiere Alessandrino (Roma est)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
tra Via Prenestina e Viale Palmiro Togliatti

Informazioni

Intero: € 12,00
Ridotto: € 10,00

Ridotto over 65, under 24, possessori di Bibliocard

Contatti

Descrizione

Yorick [Reloaded] - Un Amleto dal sottosuolo Leviedelfool

Leviedelfool in collaborazione con Teatro del Carretto presenta
uno spettacolo di Leviedelfool

drammaturgia e regia Simone Perinelli
con Simone Perinelli

aiuto regia e organizzazione Isabella Rotolo | musiche originali Massimiliano Setti e al violoncello Luca Tilli | disegno luci e scene Fabio Giommarelli | tecnico del suono Marco Gorini | costumi Labàrt Design di Laura Bartelloni | foto e grafica Manuela Giusto | Si ringrazia per la collaborazione artistica Roberta Nicolai

C’è una linea che divide il cervello in due emisferi. Una linea che separa il bene dal male, il sano dal malato, ciò che è consentito dire e ciò che è meglio tacere.
C’è una linea che separa i vivi dai morti. Amleto, atto V scena I.
Un cimitero qualsiasi in Danimarca. Scavando una viene ritrovato il teschio che un tempo fu Yorick, il buffone di corte di re Amleto.
Svegliato dal “lungo sonno”, interpellato dal dramma, Yorick assiste dal sottosuolo allo spettacolo che si sta svolgendo proprio sopra di lui e intanto ci racconta il sottosuolo, il non visibile, ciò che si nasconde alla ragione umana, ciò che di solito riemerge nei sogni, uno spazio abitato dall’immaginazione, da un pensiero che è obliquo più che retto, da quei poeti definiti pazzi dall’altra versione dei fatti.
Non più il luogo della morte, ma quello della follia, dello sguardo sull’abisso. Yorick, il Fool per eccellenza, il buffone è morto e le sue parole non ci sono pervenute se non sotto forma di una sfida: immaginarle.

 

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 26/10/19 a 31/12/19
Data di ultima verifica: 28/10/19 10:44