060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Vittorio Sgarbi – Raffaello
Data: da 09/10/19 a 13/10/19

Orario

da lunedì 9 a venerdì 13  settembre 2019

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Gentile da Fabriano, 17
Zona: Quartiere Flaminio (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Botteghino del teatro olimpico Piazza Gentile da Fabriano 17
Orario Dal lunedì al venerdì orario 10.00-13.00 e 14.00 – 18.00 fino all’8 settembre.
Dal 9 settembre orario continuato 10.00 – 19.00 tutti i giorni.

TELEFONO 063265991
E-mail: biglietti@teatroolimpico.it

Scrivendo a biglietti@teatroolimpico.it  è possibile anche acquistare con Carta di Credito Visa e MasterCard (commissione aggiuntiva: € 1 a biglietto), lasciando un recapito telefonico verrete richiamati da un operatore.

Online
È sempre possibile acquistare biglietti e abbonamenti direttamente presso la nostra biglietteria online 

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Descrizione

Vittorio Sgarbi pesante 

Musiche composte ed eseguite dal vivo dal M° Valentino Corvino  – Violino, viola, oud, elettronica

Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi dimostrano come, artisti antecedenti il nostro secolo abbiano fortemente inciso il modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Il quarto protagonista su cui vertono le nuove indagini del Vittorio “Nazionale”, di fatto compone un trittico sul Rinascimento giungendo a  Raffaello Sanzio(1483/1520), genio di cui nel 2020 ricorreranno le celebrazioni dal cinquecentenario della morte, e con cui attraverso questo spettacolare “Raffaello” ne anticipiamo le celebrazioni.

Raffaello è considerato uno dei più grandi artisti d’ogni tempo, la sua opera segnò un tracciato imprescindibile per tutti i pittori successivi, fu di vitale importanza per lo sviluppo del linguaggio artistico dei secoli a venire, diede vita ad una scuola che fece arte “alla maniera” sua. Raffaello fu un modello fondamentale per tutte le accademie fino alla prima metà dell’Ottocento, e la sua influenza è ravvisabile anche nei pittori moderni e contemporanei.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 25/06/19 14:41