060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Variazione Enigmatiche
Data: da 28/11/20 a 03/12/20

Orario

da 28 novembre 2020 al 3 dicembre 2020
sabato 28 novembre ore 19:00
domenica 29 novembre 2020  ore 16:00 e ore 19:00
lunedì 30 novembre 2020  ore 16:00 e ore 19:00
martedì 1 dicembre 2020 ore 16:00 e ore 19:00
mercoledì 2 dicembre 2020  ore 16:00 e ore 19:00
giovedì 3 dicembre 2020  repliche ore 16:00 e 19:00

Informazioni

Biglietto unico € 5  + € 1 commissione
acquistabile solo su vivaticket
evento fruibile su piattaforma crowdcast procedimento: 

- acquistare il biglietto su vivaticket al link  https://www.vivaticket.com/it/biglietto/variazioni-enigmatiche/154596  - -
- scegliere la data e l’orario e fate accesso inserendo dati personali e fiscali necessari per ottenere la ricevuta 
- alla fine della transazione viene inviato insieme al biglietto un link per accedere alla piattaforma crowdcast ed un codice (password)
- al momento dell’accesso alla piattaforma infatti viene chiesto il codice (password) 
- successivamente viene chiesta una mail e il nome - 
- a questo punto la registrazione è completa, la piattaforma vi darà un tour virtuale e potrete rifiutare, sarete comunque iscritti .

15 minuti prima dall’inizio dello spettacolo prescelto e verra’ inviata una  mail di promemoria.
n.b: si consiglia di accedere alla piattaforma crowdcast qualche ora prima dall’inizio dello spettacolo per avere il tempo di svolgere l’accesso.

Descrizione

Variazione Enigmatiche
regia Matteo Tarasco
di Eric-Emmanuel Schmitt
traduzione e adattamento Glauco Mauri
scene Alessandro Camera
musiche Vanja Sturno
foto Manuela Giusto
Compagnia Mauri Sturno | Fondazione Teatro della Toscana

Glauco Mauri e Roberto Sturno, riportano sulle scene italiane a distanza di vent’anni il loro grande successo Variazioni enigmatiche di Eric-Emmanuel Schmitt.

 Per molti anni insegnante di filosofia all’università Schmitt è il più rappresentato drammaturgo e il più tradotto romanziere di lingua francese, è anche attore e regista teatrale.

In Variazioni enigmatiche Abel Znorko, premio Nobel per la letteratura che, per fuggire gli uomini e la volgarità del mondo, si è rifugiato in un’isola sperduta nel mare della Norvegia e in questa solitudine mantiene vivo, attraverso una corrispondenza amorosa che ormai dura da vent’anni, l’amore per una donna misteriosa. E Erik Larsen, giornalista, che ha preso il pretesto di un’intervista per poter incontrare lo scrittore. Come in un thriller dei sentimenti, ritmato da drammatici colpi di scena, due uomini si scontrano in un’alternanza di crudeltà e di tenerezza, di ironia feroce e di profonda commozione: un’intervista che presto si trasforma in un’affannosa, affascinante scoperta di verità taciute.

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Teatri
Data di ultima verifica: 01/12/20 12:21