060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » TVP Online Primavera 2020
Data: da 23/04/20 a 30/05/20

Orario

Dal 23 aprile al 30 maggio 2020
Vari orari, vedi il programma

Contatti

Descrizione

TVP ONLINE PRIMAVERA 2020” #TVPonline

Veronica Olmi Direttrice Artistica

Prosegue la programmazione di Teatro Villa Pamphilj per i prossimi tre anni, e questa è una bellissima notizia. Il nostro pensiero artistico per il triennio 2020-2022 di programmazione è Prendersi Cura: delle parole, del linguaggio, del pensiero. Ma anche delle persone, dei luoghi, dell’ambiente. E dei diritti, della Costituzione, della bellezza. Crediamo che “prendersi cura” sia la necessità prioritaria del tempo che stiamo vivendo: salvaguardare, proteggere, se necessario difendere le conquiste, i diritti umani e civili, la pace, il progresso sostenibile, la coscienza, il pianeta, il valore della cultura, la vita. Prendersi cura del Teatro, del pubblico, perché il Teatro è uno strumento fortissimo e irrinunciabile di conoscenza, aggregazione, coesione e poesia. 

Il periodo anomalo e sospeso che stiamo vivendo non ci permette l'incontro dal vivo, indispensabile per vivere l'esperienza teatrale e per non perderci, in attesa di poter stare di nuovo insieme, abbiamo ideato un programma settimanale on line (sui nostri canali social) di Teatro, Musica, Poesia, Arte varia, per tutte le età.

PROGRAMMA

La domenica mattina alle ore 12: LA VIGNETTA di Fabio Magnasciutti. Una vignetta, realizzata da uno dei più apprezzati disegnatori contemporanei, dedicata all'arte, alla cultura, in questo periodo sospeso, per riflettere e sorridere con profonda leggerezza.

Il martedì (dal 19 maggio) alle ore 21: A ME GLI OCCHI (E LE ORECCHIE) Favole e storie tra parole e immagini, una piccola serie dedicata ai ragazzi: il teatrino Kamishibai accoglie sei splendide storie illustrate da Paolo Marabotto e Lorenzo Terranera e raccontate dagli attori dei Teatri in Comune (19 maggio Il Paese dei Colori; 26 maggio La Regina Odeida; 2 giugno I Cavalieri della Favola Gioconda; 9 giugno giugno Daniel che non aveva una casa; 16 giugno Il Pifferaio di Hamelin; 23 giugno Scope, Stregoni e Magiche Pozioni). Una coproduzione Teatro del Lido, Teatro Villa Pamphilj, Teatro Tor bella Monaca.
 
Il mercoledi alle ore 18: lL PALCOSCENICO DELLA LEGALITA' - Storie 2.0 un racconto in pillole dello spettacolo Dieci storie proprio così - Terzo Atto per non abbassare la guardia sulle atrocità compiute dalla criminalità organizzata e per non dimenticare le tantissime storie di riscatto.  A cura di Emanuela Giordano in collaborazione con CO2.

Il giovedi alle ore 18.30 DIRETTA Facebook: DIALOGHI MEDITERRANEI a cura di Stefano Saletti in collaborazione con Festival Popolare Italiano. “Sei appuntamenti per testimoniare la varietà di sonorità, di strumenti e di stili che da sempre caratterizzano la musica popolare, folk, etnica, world. E’ la musica dell’incontro, capace di far dialogare anche a distanza tradizioni differenti, ritmi e dialetti distanti, ma capaci di aprirsi al mondo e di contaminarsi creando nuovi linguaggi espressivi.” Prossimi appuntamenti Gabriella Aiello, Jamal Ouassini.

Il venerdi alle ore 15:  #JAZZHOME Il jazz non sarà messo in quarantena, il diario di un musicista jazz nei giorni di isolamento in Italia a cura della batterista Cecilia Sanchietti,  in collaborazione Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma.

Il venerdi (dal 22 maggio) alle ore 18 DIRETTA Facebook: DIDATTICA, CHE SPETTACOLO!, a cura della Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, presenta artisti e musicisti che sono stati di casa al Teatro Villa Pamphilj o che lo saranno appena possibile alla riapertura. Conversazioni musicali guidate da Paolo Pecorelli e da Checco Galtieri. Durante gli incontri verranno messi a confronto l’aspetto educativo e quello performativo che, per la buona riuscita della didattica, dovrebbero essere indissolubilmente sempre legati l’uno all’altro. Con Patrizio Fariselli, Fabrizio Cardosa, Ada Montellanico, Giusi Cataldo e Linea Ensemble.

Il sabato (dal 23 maggio) alle ore 11: SING-A-LONG, inglese e musica per piccolissimi, un progetto rivolto alla fascia 0-48 mesi e ai genitori con Diego di Vella e Livia Adinolfi. In collaborazione con il Teatro Verde di Roma.


Martedì 26 maggio ore 21: LA REGINA ODEIDA -storia e illustrazioni Paolo Marabotto,con le voci di Andrea Calabretta e Maddalena Rizzi
La regina Odeida era esageratamente grassa e questo la rendeva instabile facendole fare frequenti capitomboli. Quando si procurava una storta andava su tutte le furie. Tuttavia, non avendo alcuna intenzione di modificare le proprie abitudini alimentari convocò i migliori inventori del regno per risolvere questo problema. Tra questi, il cavalier Tromboni propose una soluzione radicale: dare una forma geometrica a tutta la natura per renderla geometrica, simmetrica, squadrata, liscia, semplice e prevedibile, e quindi sicura. “Bellissimo, geniale” disse Odeida ”a me le cose che si possono capire con il minimo sforzo piacciono moltissimo”. Inizia così la Riforma delle Forme della natura, un percorso che renderà il suo regno ordinatissimo, semplicissimo, prevedibilissimo: in una parola noiosissimo. Quante volte pur di non affrontare la fatica di cambiare le nostre idee e le nostre abitudini abbia preteso che fossero gli altri e il mondo attorno a farlo? La regina Odeida e la riforma delle forme è una storia che aiuta a riflettere su questo.            

Il sabato (dal 30 maggio) alle ore 18 DIRETTA Facebook: CONVERSAZIONI DI SCENA a cura di Giancarlo Sammartano, un ciclo di incontri, lezioni e visioni sul Teatro e sui protagonisti su temi e figure del Novecento fatto di racconti, testimonianze, immagini, filmati per ricostruire i percorsi segreti, le innovazioni compositive, la sperimentazione controcorrente nella tradizione europea dell’arte dell’Attore, della regia, della drammaturgia. Conversazioni aperte alla curiosità di un pubblico attento al lavoro della scena, alle sue forme, al suo valore d’arte.

Martedì 2 giugno ore 21: I CAVALIERI DELLA FAVOLA GIOCONDA di Andrea Calabretta, illustrazioni Lorenzo Terranera, con le voci di Andrea Calabretta, Maddalena Rizzi, Cristiano Petretto, Veronica Olmi
La città di Camelot vive sotto una terribile minaccia: un Drago che nessuno ha mai visto, getta la popolazione nella paura. Toccherà ad Artù, eroe suo malgrado, affrontare e risolvere questo problema. Per amore di una Ginevra un po’ bisbetica, con l’aiuto di Mago Merlino, Artù affronta una serie di avventure e conquista i poteri leggendari dei Cavalieri della Favola Gioconda: curiosità, coraggio e tolleranza. Attraverso situazioni comiche e colpi di scena, i bambini saranno condotti verso un finale a sorpresa.     
 
Martedì 9 giugno ore 21: DANIEL - storia e illustrazioni Paolo Marabotto
con le voci di Andrea Calabretta, Cristiano Petretto, Giovanni Bussi
Daniel era un vagabondo che viveva proprio fuori da casa nostra, nel vicolo cieco che conduceva alla Grand-rue. Come casa, occupò la carcassa di un'auto abbandonata da tempo.
 
Martedì 16 giugno ore 21: Il PIFFERAIO DI HAMELIN di Andrea Calabretta, illustrazioni Lorenzo Terranera
con le voci di Andrea Calabretta, Maddalena Rizzi, Veronica Olmi
Nella città di Hamelin vivere è diventato impossibile; la gente pensa solo a lavorare e ad accumulare soldi. Ma, un giorno, un’invasione di topi mette a rischio la sopravvivenza dei cittadini e, allora, qualcosa bisognerà pur fare! Un avido borgomastro, una moglie esasperata, un esercito di topi sfaticati guidati da un re astuto e dispettoso, un mago pasticcione, un pifferaio coraggioso e un po’ ingenuo, un cancelliere fifone ma sincero, sono i personaggi che popolano la nostra storia.

Martedì 23 giugno ore 21: SCOPE STREGONI E MAGICHE POZIONI
, di Andrea Calabretta, illustrazioni Lorenzo Terranera
con le voci di Andrea Calabretta, Giovanni Bussi, Veronica Olmi, Valeriano Solfiti
È dura la vita per un apprendista stregone, sempre intento a pulire alambicchi, dar da mangiare agli animali, spazzare il pavimento e mille altri lavori faticosi per tenere in ordine il Castello Incantato. E la magia? Gli incantesimi? Le pozioni? Macché, non se ne parla nemmeno, questi sono affari del grande Mago, padrone del castello. Ma una sera…

_________________________________________________

Inoltre, altre incursioni occasionali con ospiti vari della stagione Teatro Villa Pamphilj.

TVP on line è una produzione Teatro Villa Pamphilj (Dir. Artistica Veronica Olmi) ed è inserito nella programmazione digital #TdROnline del Teatro di Roma, aderendo alla campagna #iorestoacasa e al programma #laculturaincasa di Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale.

Parole chiave

Nell'ambito di

Eventi e spettacoli › Teatro
Data: a partire da 23/04/20

A cura di

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Teatri
Data di ultima verifica: 12/05/20 11:48