060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Rugantino
Data: da 20/12/18 a 27/01/19

Orario

dal 20 dicembre 2018 al 27 gennaio 2019
dal martedì al sabato ore 21.00
domenica ore 17.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Sistina, 129
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Poltronissima € 69,00
Poltrona e Prima Galleria € 63,00
Seconda Galleria € 58,00
Terza Galleria € 48,00

 

Contatti

Descrizione

Il palco del Sistina accoglie uno dei titoli storici dei padri fondatori del Sistina Garinei & Giovannini: RUGANTINO con le indimenticabili musiche del M° Armando Trovajoli. Il Sistina si riprende la propria tradizione riportando sul palco l’allestimento storico originale con le scene e i costumi di Giulio Coltellacci che hanno fatto gioire tre generazioni di romani e non solo. La versione  in scena è l’unica straordinaria occasione di rivivere un grande classico nella sua confezione integra. Ma la grande sorpresa non finisce qui poiché ad interpretare la storica maschera romana è il Rugantino originale, il mattatore Enrico Montesano che, a quarant’anni esatti dal celebre debutto del 1978, torna a vestire questi panni con tutta la sua verve e la sua esperienza, sostenuto dal grande affetto del pubblico.

Rugantino: uno spettacolo evento che è stato fortemente voluto per restituire a Roma una pagina importante del suo patrimonio culturale e della sua storia. Accanto a Montesano un cast eccezionale con Serena Autieri per la prima volta nel ruolo di Rosetta, Antonello Fassari nei panni di Mastro Titta ed Edy Angelillo in quelli di Eusebia.

Enrico Montesano è Rugantino
con Serena Autieri
Antonello Fassari
Edy Angelillo

Direzione artistica, coordinamento musicale, allestimento tecnico-scenografico, rifacimento costumi a cura del Team creativo del Teatro Sistina.

Versione storica originale, regia di Pietro Garinei.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 16/01/19 09:40