060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Quel copione di Shakespeare
Data: da 04/07/22 a 13/09/22

Orario

4, 5, 25 e 26 luglio, 8-9 agosto, 12-13 settembre
lunedì e martedì ore 21.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Largo Aqua Felix
Zona: Quartiere Pinciano (Roma centro)
Adiacente Piazza di Siena

Contatti

Telefono: 338 9104467 (botteghino 10.00-12.00/15.00-19.00)

Descrizione

Quel copione di Shakespeare
Le novelle italiane che il bardo ha copiato

di e con Vittorio Viviani

Musiche di Germano Mazzocchetti
Al pianoforte Andrea Bianchi

Produzione Politeama s.r.l.

Vittorio Viviani interpreta e commenta quattro delle novelle italiane da cui Shakespeare trasse altrettante opere, fra le più famose. In verità, ne ha copiate dieci.

Fin dal 1300, l’italiano volgare era la lingua della cultura, della comunicazione e della diplomazia in Europa e, nel ‘500, la regina Elisabetta I parlava, leggeva e scriveva in italiano, con raffinata padronanza.

Quindi, il Bardo conosceva bene i nostri novellieri, da Bandello a Boccaccio, da Giovanni Fiorentino a Straparola a Giraldi Cinzio. E, forse, di nascosto di notte li leggeva addirittura in italiano! In un reading di grande teatralità, di digressioni e di aneddotica, col suo inconfondibile spirito e stile affabulatorio, Viviani accompagna il pubblico dentro racconti appassionanti, divertenti, emozionanti che esaltano il realismo espressivo e la preziosa finezza delle novelle italiane.

Un viaggio inebriante in quella scrittura vivida, spettacolare, moderna dei nostri novellieri per riscoprire, con orgoglio, la grandezza della lingua e della cultura italiane, che hanno influenzato il mondo intero.

...E sia, anche per riconoscere la grandezza di quel copione di Shakespeare.

Il programma potrebbe subire variazioni

Parole chiave

Data di ultima verifica: 23/05/22 10:22