060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Mi piace...di più
Data: 31/03/20

Orario

Martedì 31 marzo 2020 ore 20.45

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Merulana, 244
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito del teatro

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Contatti

Descrizione

MI PIACE… DI PIU’ è lo spettacolo che Gabriele Cirilli propone per la prossima stagione 2019/2020 ripartendo dal successo della stagione appena trascorsa.

Uno spettacolo si costruisce nel tempo.

Si allestisce e si perfeziona, replica dopo replica, e non c’è mai una fine nella ricerca della rappresentazione perfetta, perché ogni replica è un debutto, una prova d’attore che Gabriele non disattende mai.

MI PIACE… DI PIU’ si dipana attraverso il backup del cellulare di Gabriele. Scorrono velocemente delle immagini che danno spunto per parlare di cose, di persone, di avvenimenti, vissuti o immaginati con un ritmo veloce e piacevole. Il filo conduttore dello spettacolo è la RISATA, che si diffonde contagiando immancabilmente anche lo spettatore più scettico e serio.

Il coinvolgimento è totale anche perché chi può rimanere indifferente a un “MI PIACE”.

Continuamente apprezziamo o siamo apprezzati, giudichiamo e veniamo giudicati.

MI PIACE è la parola chiave della nostra esistenza! Se PIACI o ti PIACE è fatta!

“MI PIACE il palcoscenico, il rumore delle assi di legno che cigolano sotto i miei passi.

MI PIACE il momento in cui sto per entrare in scena in cui il panico si mescola con la scarica elettrica della sfida che sto per affrontare.

MI PIACE il calore dell’applauso, e soprattutto lo scoppio della risata che consacra ogni goccia di sudore e mi fa sentire al settimo cielo.

Questo spettacolo è il mio show col quale riesco ad abbracciare il pubblico fino a portarlo dopo due ore in camerino da me soddisfatto, appagato, stupito, colpito, ammirato, basito, sorridente, insomma GUARITO per un paio d’ore dalla quotidianità che non è sempre così divertente. MI PIACE sentire a fine spettacolo “Che bello, mi sono divertito tantissimo. Ho riso per due ore”.

E questo, devo dire, è la cosa che MI PIACE… DI PIU’!”

Parole chiave

Data di ultima verifica: 22/08/19 16:45