060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Il racconto d'inverno
Data: da 07/02/19 a 10/02/19

Orario

Da mercoledì 7 a sabato 10 febbraio 2019

giovedì ore 21.00
venerdì e sabato ore 19.00
domenica ore 18.00

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Lungotevere Vittorio Gassman
Zona: Quartiere Portuense (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
(già lungotevere dei Papareschi)
Ingresso disabili: Via Luigi Pierantoni, 6
Zona: Quartiere Portuense (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto: € 22,00

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Descrizione

Di William Shakespeare
adattamento Andrea Baracco, Maria Teresa Berardelli
regia Andrea Baracco

Compagnia dei Giovani del Teatro Stabile dell’Umbria

con Mariasofia Alleva (Ermione), Luisa Borini (Paulina), Edoardo Chiabolotti (Florizel), Jacopo Costantini (Antigono, Autolico), Carlo Dalla Costa (Polissene), Giorgia Filippucci (Emilia, Pastora), Silvio Impegnoso (Camillo), Daphne Morelli (Perdita), Ludovico Röhl (Leonte), Adriano Baracco (Mamillio, voce registrata)
musiche originali Giacomo Vezzani - luci Emiliano Austeri
scena e costumi Allievi della Scuola di scenografia dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, docente Marta Crisolini Malatesta
il pupazzo Mamillio è opera di Pecchia/Magoni - il brano Little Sparrow è eseguito da Elena Nenè Barini

Produzione Teatro Stabile dell’Umbria

Il racconto d’inverno è una favola nera, raccontata da un ragazzino di otto anni, il principe Mamillio, che ha per protagonisti due re, una regina, un vasto gruppo di nobili, un orso affamato,un furfante, una principessa che crede di essere una contadina, un principe che vorrebbe essere un pastore, una dama di compagnia che si mette al posto di un re, una statua di marmo che inaspettatamente prende vita.
Un’atmosfera dominata da balli pastorali e feroci processi a corte, morti improvvise e resurrezioni, mari in tempesta e cieli cristallini, tremende gelosie e ravvedimenti improvvisi..

Parole chiave

Data di ultima verifica: 01/02/19 10:37