060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Il giardino dei ciliegi
Data: da 14/02/19 a 17/02/19

Orario

Da martedì 14 a  sabato 17 febbraio 2019
Orario in via di difinizione


La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Ospitato in

Indirizzi

Indirizzo: Lungotevere Vittorio Gassman
Zona: Quartiere Portuense (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
(già lungotevere dei Papareschi)
Ingresso disabili: Via Luigi Pierantoni, 6
Zona: Quartiere Portuense (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Contatti

Telefono: 06 87752210

Descrizione

Regia Nicola Borghesi
con Annalisa e Giuliano Bianchi, Paola Aiello, Nicola Borghesi, Lodovico Guenzi

Una originale rilettura del celebre dramma di Anton Čhecov, presentato semplicemente come la storia di un incontro. Una emozionante indagine su dove oggi si sia posata la dialettica tra illuminismo e magia, tra legge e natura, e su dove ci troviamo noi. Centro del classico di Checov è la scomparsa di un luogo magico, animato dalle vite di chi lo abita, che in questa versione diviene il luogo della coppia. Un percorso che la compagnia ha iniziato proprio a Bologna: «Tra i moltissimi incontri che abbiamo fatto nel corso della nostra indagine – racconta la compagnia − ce ne è stato uno che ha cambiato definitivamente il corso delle prove e, inaspettatamente, delle nostre vite: quello con Giuliano e Annalisa Bianchi, che per trent’anni hanno vissuto in una casa colonica concessa in comodato d’uso gratuito dal Comune nella periferia di Bologna. Finché, nel 2015, si avvicina il momento dell’apertura, proprio di fronte al loro giardino dei ciliegi, di FICO-Fabbrica Italiana Contadina. In coincidenza con l’avvicinarsi dell’apertura del parco i Bianchi ricevono un avviso di sfratto. Il patrimonio di animali, relazioni, magia di questo contemporaneo “giardino dei ciliegi”, nell’arco di una mattinata di settembre, cessa per sempre di esistere». Dopo un lungo periodo trascorso insieme condividendo momenti e punti di vista, Giuliano e Annalisa hanno deciso di vestire i panni di Ljuba e Gaev del Giardino dei ciliegi di Čechov e, insieme agli attori, di raccontare a teatro la storia del loro sgombero e di questo incontro.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 20/07/18 11:21