060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Il bambolo
Data: 06/06/18

Orario

Mercoledì 6 giugno 2018 ore 21.00

Fuori concorso

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Natale Del Grande, 27
Zona: Rione Trastevere (Gianicolo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto: da € 8,00 a € 10,00

Contatti

Telefono: 06 5898111
Prenotazione telefonica: 320 1185789 - 334 7529917 - 06 5898111

Descrizione

Regia Pietro Dattola
Interpreti Flavia Germana de Lipsis 
Elementi di scena Angelo Stroia, Alessandro Marrone
 
Una donna su una spiaggia con il suo compagno di una vita: un bambolo gonfiabile. Per lei, lui è vero ed è l'unico uomo che può amare. Da più di tredicimila anni, infatti, la donna soffre di una malattia che le ha preso gli occhi e il cuore e che le ha portato via anche la fame - da quando, bambina, ha sepolto nella terra un segreto delicato come un fiore, pesante come un sasso.

Oltre che dalle quattro forze fondamentali della natura, il nostro mondo è influenzato da una quinta, potentissima forza: quella dello sguardo altrui. Una forza capace di determinare il nostro modo di vivere, di essere. Uno sguardo desiderato, uno sguardo mal interpretato, uno sguardo deviato, uno sguardo mancante, possono produrre comportamenti aberranti. Operazioni aberranti: più per meno, meno: meno sono, più sono il mio vero io. Fino a scomparire.

Il corpo diventa un nemico, l'animo un tesoro troppo prezioso per essere custodito in un corpo che non riceve gli sguardi che desidera, la giornata un'infinita rinuncia a eliminazione. Più veloce del tempo, la mente si lancia in una corsa a vuoto sfiancante, esaltante, gloriosa - ma dalla partenza falsata da un segreto seppellito come un sasso nell'angolo più buio dell'anima, mentre gli occhi, con la loro luce, preferiscono scandagliare altrove.

Solo quando non ci sarà più nient'altro di cui liberarsi, soltanto allora affiorerà, potente e risolutrice, l'unica fame impossibile da reprimere: la fame d'amore.

Parole chiave

Nell'ambito del

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: da 03/05/18 a 10/06/18
Data di ultima verifica: 19/04/18 10:29