060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Gigi, si voi dormite
Data: da 05/05/18 a 06/05/18

Orario

Sabato 5 e domenica 6 maggio 2018

Sabato ore 21:00
Domenica ore 18:00  

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via di Santa Maria Mediatrice, 22
Zona: Quartiere Aurelio (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietti:
poltronissima 20,00 euro
poltrona 15,00 euro
III settore 8,00

Modalità di partecipazione: Prenotazione consigliata

Contatti

Descrizione

Gigi, si voi dormite

Scritto da Lavinia Fiorani e Federica Polenta
regia Lavinia Fiorani
con Lavinia Fiorani e Andrea Verticchio
con Orchestra dal vivo e La RomAntica composta da: Gabriele Raimo alla fisarmonica, Leonardo D’Angelo alla batteria, Stefano Acqua alla chitarra.

"Gigi, si voi dormite" è uno spettacolo musicale che nasce dall'idea di Lavinia Fiorani e Federica Polenta, appassionate della storia, della cultura e del folclore di Roma. Lavinia Fiorani, cantante, attrice e vocal trainer, già da tempo promuove la musica romana con il progetto de La RomAntica, che sarà ospite il 21 aprile al Natale di Roma al Circo Massimo. Federica Polenta, laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di RomaTre, ha maturato un vivo interesse per la storia di Roma anche prendendo parte al progetto di valorizzazione del cimitero monumentale del Verano di Roma, con un ciclo di visite guidate alla scoperta della storia della città nel XIX secolo.

"Gigi si voi dormite" è un omaggio che le due ragazze romane fanno a Roma: attraverso una passeggiata per la città, Gigi, un giovane brillante che vive nel secondo dopoguerra, e Ninetta, un'affascinante quanto irriverente donna che sostiene di essere nata nel 1859, saranno raccontate storie e tradizioni di Roma.  

Il tutto sarà accompagnato dalle note dell'orchestra dal vivo de La RomAntica: Gabriele Raimo alla fisarmonica, Leonardo D’Angelo alla batteria, Stefano Acqua alla chitarra.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 03/05/18 12:16