060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Ecchime quà
Data: da 28/02/20 a 22/03/20

Orario

Dal 28 febbraio al 22 marzo 2020

Venerdì e Sabato spettacolo alle ore 21.00 e cena servita nei palchi privati al piano superiore alle ore 20.00.
Domenica spettacolo alle ore 17.00

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via dei Due Macelli, 75
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Per info e prenotazioni
06 6798269 o 06 6798349

PREZZI BIGLIETTI

Palco con cena

Intero – € 65,00
(palco € 40,00 + cena € 25,00 - la cena è obbligatoria)
Poltronissima
Intero – € 35,00
Ridotto – € 32,00 Riduzioni under 18 e militari
Poltrona
Intero – € 25,00
Ridotto – € 22,00
(I prezzi sono comprensivi di prevendita)

Contatti

Descrizione

MAURIZIO MATTIOLI
in

ECCHIME QUA’

con la partecipazione straordinaria di Francesca Ceci
di Maurizio Mattioli, Fabrizio Nardi, Nico Di Renzo, Stefano Fabrizio e Nazzareno Mattei
musiche di Alberto Laurenti

Lo spettacolo rappresenta per l’attore romano un po’ il ritorno alle sue origini: Mattioli accoglie il pubblico in teatro come se fosse nel salotto di casa sua, quasi a voler premiare un rapporto consolidato negli anni.
Un abbraccio, un cammino, un guardarsi negli occhi attraverso battute, gag, monologhi, canzoni. 
I ricordi istrionici della sua vita saranno scanditi dall’apertura di una serie di cassetti, con sapiente maestria e con il coraggio di chi la vita l’ha sempre affrontata con un dono speciale: l’arte di sdrammatizzare.
Non mancherà l’essenza femminile, punto cardine che per Mattioli rappresenta la coscienza, il suo bastone d’ appoggio, la variabilità che rende l’uomo felicemente instabile. 
Quindi provate a mescolare sentimenti, comicità, conoscenza di se stessi ed i suoni senza tempo del Maestro Laurenti e sicuramente ne uscirà uno spettacolo pronto a far divertire il pubblico e a rendere l’anima più leggera.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 31/01/20 11:09