060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Appuntamento con l'opera
Data: da 28/05/19 a 06/06/19

Orario

Dal 28 maggio al 6 giugno 2019
venerdì e sabato ore 20.45
domenica ore 18.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Nicola Zabaglia, 42
Zona: Rione Testaccio (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

La programmazione potrebbe subire modifiche o annullamenti. Si consiglia di verificare il sito e/o la pagina facebook del teatro.

Contatti

Telefono: 06 5744034 -328 8475891

Descrizione

Prod. Conservatorio di Musica “Licinio Refice” di Frosinone e Teatro di Documenti.

Per il settimo anno consecutivo il Conservatorio di Frosinone, diretto dal M° Alberto Giraldi e il
Teatro di Documenti, diretto da Carla Ceravolo, rinnovano la loro pluriennale collaborazione per
proporre al pubblico uno spettacolo di teatro musicale e dare ancora una volta agli allievi del “Licinio
Refice” la possibilità di esibirsi, oltre che a Frosinone, nel nuovo Auditorium del Conservatorio, anche
in un teatro della Capitale.

Gli interpreti dello spettacolo, tutti studenti del Conservatorio di Musica “Licinio Refice”, frequentano
i corsi di Arte Scenica di Stefania Porrino e provengono dai corsi di Canto tenuti da Monica Carletti,
Barbara Lazotti, Silvia Ranalli, Danilo Serraiocco e Daniela Valentini.

Anche quest’anno la scelta dell’opera da realizzare avverrà nel corso dell’Anno Accademico in modo
da poter inserire - e meglio valorizzare, a seconda delle loro particolari caratteristiche vocali - anche inuovi iscritti ai corsi di Canto del Conservatorio.

Verranno comunque proposte a fine maggio 3 repliche di un’opera lirica di repertorio e una serata
speciale dedicata alla produzione contemporanea, dando seguito in tal modo al progetto “Autori e
musicisti” nato dalla collaborazione tra il Dipartimento di Composizione del “Licinio Refice” e la
Siad (Società Italiana Autori Drammatici) e già presentato nella scorsa stagione al Teatro di
Documenti.

L’incontro tra gli studenti di Composizione del Conservatorio con i drammaturghi della Siad ha infatti
l’intento di promuovere la realizzazione di novità italiane anche nel campo del teatro musicale, settore in cui il rinnovamento del repertorio si realizza molto raramente e con grandi difficoltà sia da parte di chi produce ma anche da parte del pubblico, in genere poco aperto alle novità.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 11/01/19 12:07