060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Teatro » Aggiungi un posto a tavola
Data: da 02/12/14 a 08/12/14

Orario

Da martedì 2 a sabato 6 dicembre 2014 ore 21.00 - apertura teatro per ingresso ore 20.00
Domenica 7 dicembre e lunedì 8 dicembre 2014 ore 16.30 - apertura teatro per ingresso ore 15.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via della Conciliazione, 4
Zona: Rione Borgo (Castel Sant'Angelo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso l'Auditorium Conciliazione

Informazioni

Biglietto: da € 25,30 a € 32,20
Ufficio gruppi e CRAL ed info diversamente abili Menti Associate
Tel. 0697602968 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.

Contatti

Telefono: 0039 06 97602968 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18.
Acquisto online: www.ticketone.it

Descrizione

Dal 2 all’8 dicembre 2014 l’Auditorium Conciliazione in Roma presenta una settimana di eventi in occasione dei 40 anni dal debutto della commedia musicale AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, di Garinei e Giovannini, scritta con Iaia Fiastri, con le musiche di Armando Trovaioli.

Dopo lo straordinario successo di critica e pubblico della passata stagione infatti, la COMPAGNIA DELL’ALBA in co-produzione con il Teatro Stabile d’Abruzzo porta nuovamente in scena lo spettacolo, nella sua prima edizione professionale autorizzata da autori ed eredi dopo le cinque precedenti di esclusiva del Teatro Sistina di Roma, con una tournée che partirà dalla metà di novembre dedicata alla particolare ricorrenza e che vedrà proprio presso l’Auditorium Conciliazione il centro dei festeggiamenti.

La settimana di repliche romane, che vanta la partecipazione straordinaria di Enzo Garinei nel ruolo del Sindaco Crispino, si aprirà infatti il 2 dicembre con una grande festa e l’inaugurazione di una mostra, a cura di Alessandro Caria, dedicata ai 40 anni dello spettacolo musicale italiano più famoso e maggiormente rappresentato in Italia all’Estero.

Concepito come omaggio all’edizione degli anni ’70, lo spettacolo presenta la regia e le coreografie originali riprodotte da Fabrizio Angelini, con il giovane Gabriele de Guglielmo, definito dalla critica stella nascente del Teatro Musicale, ancora nei panni di Don Silvestro, il prete che riceve una telefonata di Dio in persona, che gli annuncia l’arrivo di un nuovo Diluvio Universale. 

Prevendita

Cultura e svago › Luoghi e utilità per lo spettacolo › Biglietterie
Data di ultima verifica: 23/05/14 10:13