060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Yamandu Costa Armandinho Macedo
Data: 29/07/22

Orario

29 luglio 2022
Ore 21.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Viale di Porta Ardeatina, 55
Zona: Quartiere Ardeatino (Roma sud)

Informazioni

€ 20,00

Contatti

Descrizione

Tour Europeo 2022
Debutto a Roma


L'incontro musicale tra questi  due autentici fuoriclasse della musica brasiliana, Yamandu Costa e Armandinho Macedo si è svolto per la prima volta nel 2000 a Rio de Janeiro. Virtuosi dei loro strumenti, i musicisti hanno subito individuato una forte affinità musicale tra loro sul palcoscenico e intravisto la possibilità di nuovi incontri, nuovi concerti, iniziando così una serie di concerti in duo, in Brasile e in Europa. Quando nel 2001 Yamandu vinse il “Visa Music Award”, il cui premio era la produzione di un CD, ci fu la possibilità di registrare insieme il brano “Bahia X Grêmio”, una composizione dei due strumentisti, in onore delle squadre di calcio per i quali esultano.

La collaborazione ha portato anche alla canzone "A Nossa" e sul palco hanno iniziato  a combattere veri duelli…tra virtuosi del loro strumento. Amanti di un vasto repertorio di musica brasiliana di alta qualità, Yamandu e Armandinho sono maestri dell'improvvisazione su composizioni di Caetano Veloso, Radamés Gnatalli, Pixinguinha, tra gli altri, per cui l'incontro tra loro diventa un tributo al meglio della musica popolare brasiliana (MPB). Nel 2022 si incontreranno di nuovo in Europa per concerti e per la registrazione di un album in duo. Entrambi vincitori dell'ultimo Latin Grammy: Yamandu con l'album strumentale “Bachianinha” in duo con Toquinho e Armandinho Macedo con l'album “Rosa” del suo leggendario gruppo “A Cor do Som”. Armandinho Macedo ha convissuto con il mondo artistico musicale sin da quando era molto giovane. Suo padre, Osmar Macedo, è stato un pioniere nella storia del trio elettrico: ha fondato la Dodô e Osmar, che nel 1974 è stata ribattezzata Armandinho Dodô e Osmar. Il chitarrista concilia la sua carriera solista con il trio elettrico, la sua grande passione, il suo leggendario gruppo “A Cor do Som” e le sue realizzazioni professionali.
Suonano per la prima volta insieme a Roma, per I Concerti nel Parco, sul palco di Casa del Jazz.

Evento realizzato in collaborazione con AKAMU SaS

Parole chiave

Data di ultima verifica: 20/06/22 10:45