060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Rome Chamber Music Festival
Data: da 21/11/21 a 25/11/21

Orario

21, 23, 24, 25 Novembre 2021 Auditorium della Conciliazione - Roma
ore 19.45

(22 Novembre 2021 Salone dei Cinquecento in Piazza della Signoria - Firenze)

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via della Conciliazione, 4
Zona: Rione Borgo (Castel Sant'Angelo) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto unico: € 25,00

La serata inaugurale del  21 Novembre è solo ad inviti, il programma della stessa viene ripetuto a Firenze il 22 novembre presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, per prenotazioni e informazioni scrivete a info@romechamberfestival.org

Contatti

Telefono: 345 1667612

Descrizione

Rome Chamber Music Festival con la direzione artistica di Robert McDuffie: oltre 40 musicisti da 3 continenti, tra Roma e Firenze, per una staffetta di musica che accosta geni musicali diversi, da Ludwig Van Beethoven a Frank Zappa (a 50 anni dal suo storico album live con John Lennon e Yoko Ono), da Leonard Bernstein a Chausson, a Castelnuovo Tedesco.

Tutto questo per festeggiare i 18 anni di un festival unico nel suo genere, un’eccellenza internazionale nel panorama dei festival musicali.

Un programma d’eccezione che gioca, unisce e combina l’originalità dei brani con una staffetta di appuntamenti in compagnia di 10 maestri di chiara fama insieme a 30 giovani talenti e professionisti.

Quattro diverse serate all’Auditorium della Conciliazione di Roma, vero e proprio tempio della musica classica, e una serata speciale di beneficenza nel Salone dei Cinquecento del Vasari in Piazza della Signoria a Firenze con musicisti di fama mondiale scelti dal violinista Robert McDuffie per cimentarsi in un dialogo con il pubblico attraverso la musica da camera.

Si parte il 21 novembre a Roma (e 22 novembre a Firenze), nel segno di Ludwig van Beethoven e del magistrale “Razumovsky” in onore dei festeggiamenti dei 250 anni dalla nascita nel 2020, ed Ernest Chausson, per proseguire il 23 novembre con un'intera serata dedicata ad altri due capolavori di Beethoven, il famoso settimino e La Sinfonia n.1.
A Leonard Bernstein, che negli spazi dell'Auditorium della Conciliazione, si esibì nel 1989, è dedicata la serata del 24 novembre con le sue Arie e Barcarole per mezzo soprano baritono e pianoforte a 4 mani.
Grande e doppio finale il 25 novembre: alla grande classica si uniscono le sonorità reggae e hip hop di Bob Lennon, giovane artista dell’hip hop proveniente dalla Georgia, a Roma per la prima volta con il suo sound contemporaneo e l’omaggio a Frank Zappa con Luca Sanzò alla viola e al contrabasso Valentina Scheldhofen Ciardelli, profonda conoscitrice del geniale compositore americano – di cui ha iniziato a trascrivere e arrangiare la musica all’età di 11 anni.

PROGRAMMA ROMA

DOMENICA 21 NOVEMBRE 2021 ORE 19.45 - concerto su inviti

Ludwig Van Beethoven (1770–1827)
Quartetto per archi in do maggiore, op. 59, n. 3, “Razumovsky”
Aubree Oliverson, violino
Augusta Schubert, violino
Lawrence Dutton, viola (coach)
Sara Scanlon, violoncello

Ernest Chausson  (1855 -1899)
Concerto per violino, pianoforte e quartetto d’archi in re maggiore, op. 21
Robert McDuffie, violino (coach)
Derek Wang, pianoforte
Matouš Pěruška, violino
Anna Black, violino
Daniele Valabrega, viola
Kristina Vocetková, violoncello

MARTEDÌ 23 NOVEMBRE 2021 ORE 19.45

Ludwig Van Beethoven (1770–1827) arr. Johann Nepomuk Hummel (1778–1837)
Sinfonia n. 1 in do maggiore, op. 21, arrangiato per pianoforte, flauto e archi; viola e basso aggiunti dalla partitura sinfonica
Tomasz Sierant, flauto
Robert McDuffie, violino (coach)
Leonardo Taio, viola
Barbara Warchalewska, violoncello
Christopher Yick, contrabbasso
Elena Matteucci, pianoforte (coach)

Ludwig van Beethoven (1770–1827)
Septet in E-flat major, op. 20 / Settetto in mi-bemolle maggiore, op. 2
Letizia Maulà, clarinetto (coach)
Sarah Carbonare, bassoon
Guglielmo Pellarin, horn
Miclen LaiPang, violino
Lawrence Dutton, viola (coach)
Chen Hanxiang, violoncello
Valentina Scheldhofen Ciardelli, contrabbasso

MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE 2021 ORE 19.45

Mario Castelnuovo -Tedesco (1895 – 1968)
Quintetto per chitarra e archi op. 143
Renata Arlotti, chitarra (coach)
Andrea Bologna, violino
Alysson Cohen, violino
Noemi Chemali, viola
Peyton Hall Magalhaes, violoncello

Leonard Bernstein  (1918 – 1990)
Arie e barcarole per mezzo-soprano, baritono e pianoforte a quattro mani
Mary Rice, mezzo-soprano
Thomas West, baritono
Derek Wang, pianoforte
Michael Barrett, pianoforte (coach)

GIOVEDÌ 25 NOVEMBRE 2021 ORE 19.45

Ludwig Van Beethoven (1770–1827) arr. Vinzenz Lachner (1811–1893)
Concerto per pianoforte n. 4 in sol maggiore, op. 58, arrangiato per pianoforte e quintetto d’archi di Beethoven, ricostruito da Hans-Werner Küthen dal manoscritto inedito

Andrea Lucchesini, pianoforte (coach)
Gaia Trionfera, violino
Augusta Schubert, violino
Seido Karsaki, viola
Simona Ruisi, viola
Kristina Vocetková, violoncello

Bob Lennon (Macon, GA 1997 – ) arr. David Mallamud
Don’t You Look at me
Bob Lennon, rapper/cantante
Cheyenne King-Bails, violino
Chelsea Cline, violino
Luca Sanzò, viola
Peyton Hall Magalhaes, violoncello
Valentina Scheldhofen Ciardelli, contrabbasso

Frank Zappa (1940-1993) arr. for string quintet Valentina Scheldhofen Ciardelli (b. 1989)
Arrangements for string quintet

Echidna’s Arf (of You)
Peaches en Regalia
Blessed Relief
Absolutely Free/ What’s the ugliest part of your body?

Cheyenne King-Bails, violino
Chelsea Cline, violino
Luca Sanzò, viola
Peyton Hall Magalhaes, violoncello
Valentina Scheldhofen Ciardelli, contrabbasso

Parole chiave

Data di ultima verifica: 13/10/21 10:07