060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Roma Blues Sessions
Data: da 18/05/20 a 19/05/20

Orario

18 e 19 maggio 2020 ore 21.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via delle Fornaci, 37
Zona: Quartiere Aurelio (Roma ovest)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: 0039 06 6372294 - 06 39670340 (botteghino)
Fax: 0039 06 39367910

Descrizione

The Blues Place presenta la prima edizione di “ROMA BLUES SESSIONS

Blues di livello internazionale, con artisti e band la cui musica attraversa l’oceano, dal grande classico blues di Chicago di John Primer passando per l’originale e coinvolgente stile di Estrin and the Nightcats fino al blues sardo-mediterraneo con contaminazioni africane di Francesco Piu.

Dopo il successo della prima edizione, lo scorso maggio 2019 a Milano, con il tutto esaurito registrato in entrambe le serate, The Blues Place torna a proporre una selezione del migliore blues internazionale, a Milano nel centralissimo teatro San Babila e a Roma, nello storico Teatro Ghione, a pochi passi dal colonnato di San Pietro.
Un’irripetibile line up attende gli spettatori amanti del Blues e della Musica di qualità, con artisti internazionali che si esibiranno in entrambi i teatri: una “All Stars Session” imperdibile, con 4 grandi bluesman per la prima volta insieme in Italia, John Primer, Bob Corritore, Bob Stroger e Kenny ”Beedy Eyes” Smith. John Primer, leggenda vivente del Chicago Blues, con il suo fraseggio fortemente tradizionalista e il suo ritmo incredibile uniti alla sua tecnica slide fulminea e alla sua voce blues.
Bob Corritore, uno dei più apprezzati armonicisti blues oggi sulla scena, che porta lo stile classico blues sui più grandi palcoscenici del mondo.
Bob Stroger, veterano della scena musicale blues di Chicago, bassista, cantante e cantautore blues dallo stile unico.
Kenny “Beedy Eyes” Smith, straordinario e pluripremiato batterista blues di fama mondiale, inventore dell’originale e geniale “Kenny Smith Triple Blues Shuffle”.

Rick Estrin & The Nightcats, certamente uno dei più importanti esponenti del West Coast Blues, considerato un maestro dell’armonica. Con la sua imprevedibile band crea una performance “senza esclusione di colpi”, con un blues dallo stile originale e coinvolgente.

Quiqué Gomez armonicista spagnolo, accompagnato dai The Vipers, la cui musica porta il blues dell’era precedente nel nuovo secolo.

Francesco Piu, musicista sardo, conduce il blues nel Mediterraneo attraverso la sua voce e il suo raffinato mix di blues, funky, rock e soul, colorandolo con percussioni africane e mediorientali.

Marco Pandolfi, uno dei migliori suonatori di armonica europei e chitarrista raffinato, testimone del più vero Blues di Chicago nel nostro Paese.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 28/01/20 16:05