060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » On stage! festival
Data: da 23/05/19 a 24/05/19

Orario

Sabato 23 e domenica 24 maggio 2019

Programma:

Sabato 23 maggio
ore 18.00
FRATELLI
ore 21.00
IL MECENATE

Domenica 24 maggio
ore 18.00
IL MECENATE 
ore 21.00
FRATELLI

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Bartolomeo Romano, 8
Zona: Quartiere Ostiense (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito

Contatti

Telefono: 06 57332768 (attivo solo durante gli orari di apertura del botteghino)

Descrizione

On stage! festival

OnStage! festival ha dato origine ad una articolata collaborazione fra il Festival e l’Università Roma Tre, grazie alla quale diverse opere presentate in prima italiana nell’ambito del festival sono state tradotte in collaborazione con il Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università di Roma Tre nell’ambito del progetto per la didattica innovativa La traduzione per il teatro.

Il Teatro Palladium il 23 e 24 maggio 2019 ospita quindi la messa in scena di Fratelli di Ren Dara Santiago e Il mecenate di Kate Coresi, presentati in anteprima durante OnStage! festival a gennaio, in collaborazione con DAMS Roma Tre e la Scuola di Recitazione Teatro Azione.

Entrambe selezionate in collaborazione con il prestigioso Cherry Lane Mentor Project, progetto di sostegno alla nuova drammaturgia statunitense, con oltre 20 anni di vita e vincitore di un Obie Award.

FRATELLI
di Ren Dara Santiago
(The Siblings play, traduzione di Michela Compagnoni)
con Simone Bobini, Teo Achille Caprio, Michele Ferlito, Giulia Gizzi, Marta Zoffoli
regia di Tomaso Thellung

Per Martino, Leone e Maria ciò che definisce la famiglia è la sopravvivenza. E’ qualcosa che hanno imparato dai genitori e consolidato nel tempo. Questi ragazzi sono cresciuti sapendo come apparire solidi mentre la vita li riempie di buchi, e quando uno dei genitori tenta di insinuarsi nella vita del più piccolo, i buchi iniziano a sanguinare. Ne scaturisce uno spirito vendicativo e il più grande, il più provato, non riesce a tenergli testa. Vivere per questi ragazzi significa essere perseguitati da persone che se ne sono andate ma non sono ancora morte.

IL MECENATE (A Patron of the Arts)
di Kate Coresi
traduzione di Annachiara Rigillo
con Mauro Tiberi, Jacopo Carta, Luca Scognamiglio
regia a cura della Scuola di Recitazione Teatro Azione.

L’autrice delinea il curioso rapporto fra un artista in crisi e un insolito mecenate. Un piccolo spacciatore con una visione imprenditoriale tenta di riscattare il valore dell’arte e di infondere nuova linfa creativa.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 07/03/19 11:06