060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Musei in Musica 2016 al Polo Museale La Sapienza
Data: 10/12/16

Orario

Sabato 10 dicembre 2016
Apertura straordinaria dalle ore 19.30 alle ore 23.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazzale Aldo Moro, 5
Zona: Quartiere Tiburtino (Roma est)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Nei Musei che aderiscono all'iniziativa

Informazioni

INGRESSO LIBERO
PARCHEGGIO GRATUITO

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Telefono: InfoPOINT 06 4969 4318 (dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 12.30)
Instagram: #MUSica16
Twitter: https://twitter.com/MuseiSapienza - #MUSica16

Descrizione

In programma mostre, conferenze, spettacoli e visite guidate condotte da esperti.

Programma
Museo delle Antichità Etrusche e Italiche
La vita e la musica, la morte e la musica.
Gli strumenti musicali nella pittura funeraria etrusca.
Presso le sale del Museo è possibile conoscere, attraverso copie degli affreschi delle  tombe dipinte, gli strumenti musicali antichi e il loro uso durante gli eventi importanti della vita degli Etruschi.
Ore 20.30, 22.00 - Visite guidate

Ore 21.00 - Concerto MuSa Classica
Simone Chiominto, violoncello
J. S. Bach: Suite in do minore per violoncello solo BWV 1011 __________________________________________________________

Museo di Antropologia
Il Museo ospita migliaia di reperti riguardanti la variabilità umana attuale e la storia naturale dell'uomo e degli altri primati. L'esposizione è suddivisa in due percorsi: evoluzione e diversità umana; storia dell'antropologia fisica alla Sapienza fra '800 e '900.
Visite guidate

Ore 21.00 Concerto Coro MuSa
Canti di Natale internazionali.
Direttore Paolo Camiz.
__________________________________________________________

Museo dell’Arte Classica - Gipsoteca
Scene musicali nella Grecia antica. Per questa speciale occasione il Museo accoglie i visitatori proponendo il tema delle rappresentazioni relative alla musica nella scultura antica

Ore 20.30 e 22.30 - Visite guidate

Ore 21.30 - Note per gli dei e per gli uomini.
Concerto per pianoforte e violino.
Maestro Stefano Mhanna.
Muische di F. Chopin, Bach, Paganini.
Programma
F. Chopin: Polacca in la bemolle
F. Chopin: Improvviso n. 66
F. Chopin: Studio 12
Bach: Ciaccona dalla II Partita, BWV 1004
Bach: Adagio dalla I Sonata, BWV 1001
Paganini: God Save the King, Variazioni sull'Inno Nazionale Inglese
Paganini: Capriccio 1
__________________________________________________________

Museo di chimica Primo Levi
Il  Museo  custodisce  le  principali  apparecchiature  dei  laboratori  chimici,  come  crioscopi, ebullioscopi e termometri, strumenti didattici, collezioni di sostanze chimiche, coloranti naturali e sintetici, apparecchiature per la misura della radioattività e le tavole di Von Schroeder relative ai primi impianti chimici.
Visite guidate

Ore 21.00 e 22.15 - Concerto Coro MuSa Blues
MuSa Blues’ Spiritual Oxygene
Direttore Giorgio Monari
__________________________________________________________

Museo laboratorio di Arte cContemporanea (MLAC)
In occasione della manifestazione Musei in Musica, il MLAC propone la mostra:
Che ci faccio qui?” Una riflessione sull'arte in relazione all'esistenza. L'arte come doppio della realtà o come sua emanazione, infine come tentativo di imbrigliare e immortalare quello che per sua natura è effimero e transitorio. Il lavoro degli  artisti in rassegna cerca qui una sua particolare declinazione, tenta un esorcismo, fa capolino  il tema della presenza. Che ci faccio qui? rappresenta lo stupore e il tormento della percezione del mondo.

Ore 20.30 Concerto Trio MuSa Jazz

Nel corso della serata sono previste visite guidate
__________________________________________________________

Museo delle Origini
Dalle 20.00 alle 23.00 "Muccia, una storia lunga 5000 anni"
Esposizione di un piccolo lotto di materiali archeologici provenienti dallo scavo di un
villaggio dell’età del Rame, temporaneamente custoditi nel Museo delle Origini per motivi  di studio. La mostra ha lo scopo di raccontare la profondità della storia di un piccolo centro nel cuore dell’Italia e le radici millenarie di un territorio irrimediabilmente ferito dal sisma di agosto e di ottobre. E’ un modo per mantenere viva l’attenzione sulla
calamità che ha colpito questi luoghi così importanti per la conoscenza del nostro passato

Ore 22.30 Concerto EtnoMuSa
direttrice Letizia Aprile
Passeggiate romane. Canzoni della tradizione romana e del Lazio
__________________________________________________________

Museo del vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo
Attraverso i reperti ritrovati nelle Missioni della Sapienza, il percorso espositivo esplora l’articolato e differenziato percorso formativo della civiltà mediterranea, rintracciandone le più profonde radici fino alla nascita della città, all’invenzione della scrittura e, successivamente, dell’alfabeto, alla creazione delle più antiche istituzioni culturali  umane: religione, potere, economia, storia, arte e letteratura riflessi attraverso la lente dell’archeologia con documenti e testimonianze.
Visite guidate ore 21.00 e 22.30

Ore 22.00 Concerto MuSa Classica
Simone Chiominto, violoncello
J. S. Bach: Suite in do minore per violoncello solo BWV 1011

Parole chiave

Data di ultima verifica: 05/12/16 12:26