060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » Moroder
Data: 19/05/19

Ospitato in

Auditorium Parco della Musica
19/05/19 21:00

Indirizzo

Indirizzo: Viale Pietro De Coubertin, 30
Zona: Quartiere Parioli (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

da € 35.00 a 70.00

Contatti

Telefono: 0039 06 80241281
Fax: 0039 06 80241211

Descrizione

Giorgio Moroder, il leggendario producer, annuncia il suo primo tour live in Europa. Acclamato da molti come il “padrino della disco music”, se non addirittura il fondatore della dance elettronica, a 78 anni, premio Oscar e pluripremiato ai Grammy Awards, Moroder è pronto a partire in un tour che toccherà 15 città europee. A Celebration of the 80's vedrà il cantautore, produttore e DJ italiano esibire i momenti salienti della sua prolifica carriera in uno spettacolare show teatrale al fianco della sua band.
Moroder fu il primo a mettere la musica dance su un battito percussivo ripetitivo e ad abbandonare le leggi dell'armonia inserendo il sintetizzatore al centro del progetto musicale. I primi grandi riconoscimenti sono arrivati negli anni '70 con la musica e le produzioni per Donna Summer ("I Feel Love", "On the Radio" e "Love to Love You Baby", "Hot Stuff" tra gli altri), riconoscimenti che hanno poi portato ad altre grandi collaborazioni con Cher ("Bad Love"), Blondie ("Call Me"), David Bowie ("Cat People"), Debbie Harry ("Rush Rush"), Freddie Mercury (" Love Kills "), Bonnie Tyler ("Here She Comes") e Pat Benatar ("Here's My Heart"). Un enorme contributo alla musica pop che ha portato l’artista ad essere insignito di quattro Grammy Awards. Oltre a lavorare con i più grandi artisti degli anni '70 e '80, Moroder ha composto e prodotto le colonne sonore di molti film cult degli anni '80 come American Gigolo, Cat People, Scarface, Electric Dreams, The Never Ending Story, Top Gun e Midnight Express. Midnight Express, "Take My Breath Away" dal film Top Gun e "What a Feeling" dal film Flashdance gli valgono tre Oscar e quattro Golden Globe.
Moroder commenta così il suo primo tour dal vivo: "È qualcosa che ho sempre voluto fare, i fan hanno continuato a contattarmi, chiedendo se avrei mai fatto un vero tour. In passato era impensabile che i produttori abbandonassero i loro studi. Quel territorio era riservato ai cantanti. Oggi, i produttori di DJ e musica sono diventati le superstar della musica dance pop, quindi il momento è quello giusto e io non vedo l’ora di farlo!"