060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » La Musica Antica nella Messa per la notte di Natale
Data: 21/12/11

Orario

Sabato 21 dicembre 2002 alle ore 21.00

La chiesa dispone di circa 250 posti a sedere ed impianto di riscaldamento

Indirizzo

Indirizzo: Via Aldo della Rocca, 6
Zona: Tor de' Cenci (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso la Chiesa S. Maria della Consolazione

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero fino a esaurimento posti

Descrizione

La liturgia in ricordo della nascita di Gesù Cristo che si svolge nella notte di Natale è stata ed è tuttora tra le più importanti e le più partecipate dai cristiani fin dai tempi antichi. Il ricordo dell'evento straordinario che in quella notte si compì è sempre stato vissuto con intensità dal celebrante e dai fedeli che si raccolgono nella veglia notturna in attesa dell'annuncio di mezzanotte della nascita del Redentore.

Questo evento è stata una occasione importante per i musicisti di tutti i tempi che nei secoli ne hanno esaltato la solennità e la sacralità con apposite composizioni musicali, scritte soprattutto per coro.

Il nostro concerto di Natale si basa su questa realtà religiosa e musicale e vuole rievocare l'atmosfera che si viveva nel periodo rinascimentale e barocco eseguendo i canti che furono scritti da alcuni autori da noi scelti, diversi per nazionalità e cultura musicale.

Nelle esecuzioni si alterneranno il coro polifonico "Concentus Vocalis" di Roma ed  il coro polifonico "Franchino Gaffurio" di Ostia Lido, gruppi di particolare esperienza nella musica antica e che condividono le finalità divulgative e didattiche della musica, diretti rispettivamente dai maestri Corrado Fioretti e Lucia Converio.

Programma
 
Il programma di questo concerto di musica corale vuole raffigurare un "viaggio spirituale", attraverso il mistero della nascita di Gesù, dai salmi profetici al messaggio finale di gioia e di speranza.
Gli autori dei canti scelti sono diversi per nazionalità, epoca e cultura musicale, ma sono accomunati da un comune sentimento di devozione e di spiritualità davanti alla solennità e la sacralità del Natale.

Le Scritture Profetiche

DIXIT DOMINUS  -  F. Durante  (Napoli 1684-1755)
IF YE LOVE ME  -  J. Dowland  (Dublino 1562-1626)

L'attesa

MAGNIFICAT  II -  C. Monteverdi  (Cremona 1567-1643)

L'annuncio

HODIE CHRISTUS NATUS EST - antifona gregoriana
LAETENTUR COELI  -  H.L. Hassler  (Norimberga 1564-1612)

La preghiera e l'Adorazione

KYRIE / AGNUS DEI -  dalla Missa Brevis di A. Gabrieli  (Venezia 1510-1586)
DORMI FILI CARE  - L. Bardos  (Budapest 1899-1985)

La speranza

GOOD NEWS, THE CHARIOT'S COMING - negro spiritual 
  
Direttore:  Corrado Fioretti

Parole chiave

A cura di

Cultura e svago › Istituzioni culturali › Strutture culturali
Data di ultima verifica: 29/11/11 14:36