060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » La collezione di flauti traversi del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali e il repertorio flautistico italiano del sec. XVIII
Data: 23/09/18

Orario

Domenica 23 settembre


Concerto ore 18.00


Enrico Casularo – flauto traversiere

Ulrike Pranter – violoncello barocco


con la partecipazione degli allievi della classe di flauto traversiere del Conserrvatorio “Santa Cecilia” di Roma: Alessandro Cilona, Giulia Pedone, flauto traversiere

 

Programma


A. Corelli Sonata in sol maggiore op V n°10 per flauto

(1653-1713)   e basso continuo:

Preludio Adagio, Allemanda Allegro,

Sarabanda Largo, Gavotta Allegro ;

Giga Allegro

G. B. Sammartini Sonata in en sol maggiore Op. VIII n°I

(c. 1700 –1775) Andante Affettuoso, Andante, Minuetto

 


C. Tessarini Sonata in trio in mi minore op. XII n. 4

(1690-1766) Vivace, Andante, Allegro

G. B. Lampugnani Sonata in en sol maggiore per due flauti traversieri e

(c. 1708 –1786) basso: Allegro, Adagio, Allegro

R. Valentine Ciaccona per due flauti e basso

(1671-1747) 

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza di Santa Croce in Gerusalemme, 9/A
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Costo del biglietto: 5€; Riduzioni: di legge; Per informazioni +39 06 7014796

Contatti

Telefono: +39 06 7014796
Telefono: +39 06 7024153 biglietteria
Telefono: +39 06 7024153 info visite guidate
Fax: +39 06 7029862
Sito web: www.polomusealelazio.beniculturali.it/index.php?it/237/museo-nazionale-degli-strumenti-musicali

Descrizione

Per le Giornate Europee del Patrimonio 2018 il Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, in linea con il tema "L'Arte di condividere", propone concerti in grado di evidenziare e far condividere al pubblico del museo la particolare natura delle collezioni di strumenti musicali: la storia, il collezionismo, le tecniche costruttive e  le modalità di conservazione. Particolare importanza riveste tuttavia la componente immateriale di tale patrimonio, legato agli aspetti performativi della musica, di cui si forniscono splendidi esempi attraverso i concerti e le dimostrazioni musicali nelle sale e nell'auditorium del museo.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 14/09/18 15:52