060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Musica » G. Rossini - Stabat Mater
Data: 14/02/20

Orario

Venerdì 14 febbraio 2020, ore 20.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Vidoni, 6
Zona: Rione S. Eustachio (Senato-Corso Rinascimento) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Modalità di partecipazione: Ingresso libero

Contatti

Descrizione

Rassegna Nuove Voci della Lirica

G. Rossini Stabat Mater per soli, coro e orchestra

Orchestra Roma Sinfonica
Coro Roma Tre
Direttore Ahmed El Saedi
Mariagrazia De Luca, soprano
Karina Demurova, mezzosoprano
Adriano Gentili, tenore
Alessio Quaresima Escobar, baritono

Stagione 2019/2020 - Ventennale dalla Fondazione 1999-2019
Con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto

Associazione Culturale InCANTO
Orchestra Roma Sinfonica
Coro Roma Tre
Direttore Artistico Isabella Ambrosini

Dopo il grande successo del concerto dedicato al classicismo viennese, tenutosi al Teatro Palladium nel 2018, il M° Ahmed El Saedi dirige nuovamente l’Orchestra Roma Sinfonica e il Coro Roma Tre - che celebrano con la stagione 2019-2020 il Ventennale dalla Fondazione - nello Stabat Mater di G. Rossini per soli, coro e orchestra, nella splendida cornice della Basilica di Sant’Andrea della Valle.
Capolavoro rossiniano, lo Stabat Mater è una opera audace - che forse, proprio per questa sua estrema audacità, è stata per tanto tempo tenuta nell’ombra dall’autore che la completò soltanto nel 1841, dopo una gestazione lunga ben10 anni - dove i tratti tipici di una tradizione belcantistica matura e già orgogliosa di sè vengono esasperati, talvolta fino al ridicolo, e proiettati in una sorta di dimensione atemporale dove una umanità fatua e volgare va in scena incurante, o del tutto ignara, del dramma che si sviluppa nel testo poetico della sequenza di Jacopone da Todi.

Direttore e compositore di fama internazionale nonché direttore della Cairo Symphony Orchestra, il M° El Saedi, è egiziano di nascita ma si è formato a Vienna dove ha studiato con Sergiu Celibidache e dove ha debuttato nel 1982 al Wiener Konzerthaus, spiccando poi il volo verso una prestigiosa carriera dirigendo oltre 50 orchestre internazionali frale quali anche la Royal Philarmonic Orchestra e la Prague Symphony Orchestra.

Il concerto si inserisce nell’ambito della Rassegna “Nuove Voci della Lirica”- giunta quest’anno alla quarta edizione - che dal 2014 promuove le giovani promesse della lirica da tutto il mondo in Italia e italiane nel mondo e vedrà esibirsi, insieme al celebre baritono Alessio Quaresima Escobar, tre solisti emergenti:
- il tenore Adriano Gentili - vincitore nel 2010 dei concorsi Ibla Gand Prize 2010 e Primo Palcoscenico del Teatro Bonci di Cesena
- il soprano Maria Grazia De Luca – vincitrice nel 2018 del Premio Fausto Ricci per la categoria “Ruoli d’Opera” e del Concorso Internazionale di Molfetta nelle categorie “Premio Speciale della Critica” e “Ruoli d’Opera “
- ed il mezzosoprano Karina Demurova che nel 2019, oltre al Concorso Aslico, ha vinto il Primo premio al Concorso Internazionale Mozart a Granada e il Premio del pubblico al Concorso Internazionale Jole de Maria a Roma.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 28/01/20 08:54