060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Temporalità e permanenza. Sculture di María Lagunes
Data: da 13/12/18 a 26/05/19

Orario

dal 13 dicembre 2018 al 1 maggio 2019 - prorogata al 26 maggio

fino al 15 febbraio 09.00 - 16.30
dal 16 febbraio al 15 marzo 09.00 - 17.00
dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo 09.00 - 17.30 
dall'ultima domenica di marzo a fine mostra 09.00 - 19.15  
 
Chiuso lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Appia Antica, 161
Zona: Quartiere Appio Pignatelli (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

• Biglietto combinato con Villa dei Quintili, valido 2 giorni: € 5,00.
• Ridotto per i cittadini UE tra i 18 e i 25 anni: € 2,00.
• Cittadini sotto i 18 anni della Comunità Europea ed extracomunitari e per i docenti italiani: gratuito.

Gratuito:
- sotto i 18 anni (non compiuti) di ogni nazionalità
- Guide turistiche UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Interpreti turistici UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Dipendenti del Ministero per i Beni e le attività Culturali e Turismo
- Membri di ICOM (International Council of Museums)
- Membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage)
- Gruppi di studenti delle scuole pubbliche/private della UE accompagnati da un insegnante ogni 10 studenti, su prenotazione
- Docenti e studenti UE delle facoltà di Architettura, Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione, Archeologia, Storia dell'Arte, Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato d'iscrizione per l'anno accademico in corso.
- Studenti Socrates ed Erasmus delle sopraindicate discipline
- Docenti di Storia dell'Arte degli Istituti liceali
- Studenti di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
- Giornalisti con tesserino di iscrizione all'albo nazionale o di altro Paese
- Portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
- Operatori delle associazioni di volontariato che svolgano, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni
- Docenti sia di ruolo che a contratto a tempo determinato, delle scuole italiane pubbliche o private paritarie, previa presentazione del modello di certificazione scaricabile dal sito MIUR

Contatti

Descrizione

Con ventinove opere, realizzate principalmente in bronzo patinato, la scultrice messicana crea veri e propri spazi architettonici in cui figure stilizzate e contorte, allungate e levigate, si moltiplicano, col prevalere dei vuoti sui pieni, caratterizzando l’elegante cifra stilistica dell’artista.

Le sculture si introducono negli spazi del monumento con la loro forza espressiva, innescando un continuo e virtuoso dialogo tra antico e contemporaneo con i resti carichi di storia del sito, autentica testimonianza della trasformazione del paesaggio dell’Appia a partire dalle eruzioni geologiche del Vulcano Laziale, di cui è ancora visibile la colata lavica nel sotterraneo del Mausoleo.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 07/05/19 16:11