060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Tempi d'acciaio. Dal potenziale al crossover
Data: da 29/01/23 a 05/03/23

Orario

Dal 29 gennaio al 5 marzo 2023
dal mercoledì alla domenica dalle ore 12 alle ore 20
Domenica 5 marzo mostra visitabile dalle ore 12.00 alle ore 18.30 (ultimo ingresso ore 18.00)

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Merulana, 121
Zona: Rione Esquilino (Termini-Via Nazionale) (Roma centro)

Informazioni

Mostra inclusa nel biglietto d’ingresso Collezione + Mostra di Palazzo Merulana
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00 (giovani under 26, adulti over 65, insegnanti in attività, possessori di Cartax2, possessori Lazio Youth card )
Gratuito (bambini e ragazzi under 7, un insegnante ogni 10 studenti, un accompagnatore ogni 10 persone, disabile con accompagnatore, possessori Pass Palazzo Merulana e Pass Palazzo Merulana Young, membri ICOM, guide turistiche con patentino)
Diritto di prenotazione € 2,00

>Acquisto online

Contatti

Descrizione

Palazzo Merulana, Fondazione Elena e Claudio Cerasi e Coop Culture presentano la mostra personale di Fabrizio Spadini a Palazzo Merulana “TEMPI D'ACCIAIO. Dal potenziale al crossover” a cura di Valeria Rufini Ferranti organizzata da Medina Art Gallery

Classe 1975, Fabrizio Spadini nasce a Casorate Primo, in provincia di Pavia. Dopo una carriera come illustratore freelance per agenzie di pubblicità e case editrici, collabora come concept artist con aziende che operano nel settore dell’animazione e dei videogames. Nel 2009 si trasferisce in Toscana con la famiglia dedicandosi alla pittura ed al suo percorso artistico. Nel 2016, con il progetto “Oilrobots - Futuro Anteriore” al Lucca Comics, viene conosciuto dal grande pubblico: presenta icone delle serie animate giapponesi degli anni ‘70-’80 inserite in atmosfere che rimandano alla tradizione pittorica dei Macchiaioli Toscani. Da lì, varie mostre, eventi ed esposizioni in Italia ed all’estero (ricordiamo il Future Film Festival di Bologna, i Cantieri Culturali di Zisa a Palermo, l’Export Gallery in Austria, la mostra alla Galleria DeniArte di Roma, San Marino Comics, “Deus ex Machina” personale al Castello di Belgioioso a Pavia nel 2021, promossa da ArteAtelier e curata da Cesare Orler con la partecipazione di Gabriele Boni, fino a “LAME ROTANTI” nel 2022, mostra organizzata da Medina Art Gallery Roma come mostra-evento-fuori salone del Romics, con stand alla Fiera di Roma curato da ArteAtelier).

Parole chiave

Data di ultima verifica: 24/01/23 14:18