060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Storie di vita - Gli antichi romani raccontati dalla scienza
Data: da 31/01/19 a 30/06/19

Orario

Dal 31 gennaio al 30 giugno 2019
martedì-domenica ore 8.00-19.00
Chiuso lunedì
Inaugurazione giovedì 31 gennaio 2019, ore 17.00

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Guglielmo Marconi, 14
Zona: Quartiere Europa EUR (Roma sud)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto intero: € 10,00

Ridotto: € 5,00

Valido per tre giorni dalla data di emissione e utilizzabile per visitare le sedi dell'EUR del Museo della civiltà
Biglietteria unica al Museo preistorico etnografico "Luigi Pigorini", piazza Guglielmo Marconi, 14 - Roma. Abilitata con pagamento POS

Ridotto:
- cittadini di età compresa tra i 18 e i 25 anni compiuti della dell'Unione Europea

Gratuito:
- prima domenica del mese
- sotto i 18 anni (non compiuti) di ogni nazionalità
- Guide turistiche UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Interpreti turistici UE nell'esercizio della propria attività professionale
- Dipendenti del Ministero per i Beni e le attività Culturali e Turismo
- Membri di ICOM (International Council of Museums)
- Membri di ICCROM (International organization for conservation of cultural heritage)
- Gruppi di studenti delle scuole pubbliche/private della UE accompagnati da un insegnante ogni 10 studenti, su prenotazione
- Docenti e studenti UE delle facoltà di Architettura, Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione, Archeologia, Storia dell'Arte, Accademie di Belle Arti, mediante esibizione del certificato d'iscrizione per l'anno accademico in corso.
- Studenti Socrates ed Erasmus delle sopraindicate discipline
- Docenti di Storia dell'Arte degli Istituti liceali
- Studenti di: Istituto Centrale del Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico
- Giornalisti con tesserino di iscrizione all'albo nazionale o di altro Paese
- Portatori di handicap ed un loro familiare o accompagnatore appartenente ai servizi di assistenza socio-sanitaria
- Operatori delle associazioni di volontariato che svolgano, in base alle convenzioni in essere stipulate con il Ministero, attività di promozione e diffusione della conoscenza dei beni
- Docenti sia di ruolo che a contratto a tempo determinato, delle scuole italiane pubbliche o private paritarie, previa presentazione del modello di certificazione scaricabile dal sito MIUR
----------------------------------------------

ABBONAMENTO ANNUALE
Costo: € 22,00 (fino al 31 marzo 2018 il costo dell’abbonamento è di € 18,00).
L'abbonamento è personale e non trasferibile.

Oltre agli ingressi illimitati, nei giorni di apertura, nelle sedi del Museo, l’abbonamento* permette di partecipare a diverse iniziative organizzate: inaugurazioni di mostre, presentazioni di volumi, visite guidate riservate agli abbonati e altro ancora. Con la card, oltre ad essere iscritto in una mailing list riservata, si potranno ottenere tariffe agevolate ai corsi formativi organizzati dal Museo, al bookshop e alle varie attività del Concessionario dell’assistenza culturale.

*Sono esclusi dall’abbonamento le iniziative non gestite dal Museo e non comprese nella bigliettazione o nella programmazione ordinaria. Il Museo comunque può prevedere una tariffa agevolata per il titolari della card.

Contatti

Descrizione

Il Museo ospita la seconda tappa della mostra, già allestita presso il Museo della Storia della Medicina dell’Università di Roma “La Sapienza”, Storie di vita. Gli antichi romani raccontati dalla scienza, a cura di Paola Catalano, Valentina Gazzaniga e Giorgio Manzi.

La mostra si propone di illustrare le condizioni di vita, di salute e di lavoro a Roma in età imperiale e tardo antica. I dati forniti dalla ricerca storica, antropologica, archeologica si integrano con quelli della più rigorosa ricerca scientifica, ricostruendo storie di vita, lavoro, alimentazione, provenienza, usi e costumi, rapporti parentali, traumi e malattie di donne maltrattate, madri e figli, anziani e lavoratori.

Istituzioni partecipanti: Università di Roma Sapienza, Polo Museale Sapienza, Soprintendenza Speciale Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Roma, Università di Roma Tre, Università “Tor Vergata” di Roma, Università di Pisa.

Testi in italiano e inglese

Postazioni e temi espositivi
Misure un po’ speciali: un caso di nanismo ed uno di gigantismo
Rischi e complicazioni nella vita quotidiana: tre esempi di fratture
Maltrattamento femminile nell’antica Roma: una donna vittima di ripetuti atti di violenza domestica
Un uomo gravemente colpito da metastasi ossee dovute ad un tumore alla prostata
Una brutta caduta (o un fendente), la frattura dell’avambraccio, l’amputazione e una protesi armata: storia di un longobardo sopravvissuto in epoca pre-antibiotica
L’anziana donna con una gravissima forma di artrite
“Finché le donne partoriranno ci sarà la morte”
Integrazione di un individuo dalle caratteristiche invalidanti
Le prime evidenze di odontotecnica nella Roma imperiale: una protesi dentaria in oro rinvenuta in una tomba monumentale
Crescere male: un caso di rachitismo della Roma imperiale

Parole chiave

Data di ultima verifica: 28/01/19 11:05