060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Si Alza il Vento
Data: da 24/05/19 a 18/08/19

Orario

Dal 24 maggio al 18 agosto 2019
Martedì-domenica, dalle 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.30)

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Viale della Trinità dei Monti, 1
Zona: Rione Campo Marzio (P.Spagna-P.Popolo-Pincio) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Biglietto valido per l’ingresso alla mostra e la visita guidata della Villa e dei giardini:
Intero € 12,00
Ridotto € 6,00

Biglietto valido per il solo ingresso alla mostra: € 6,00, gratuito sotto i 18 anni.

Gruppi studenti: ogni partecipante può accedere alla mostra grazie all’acquisto di un biglietto al costo simbolico di € 1,00.

Per prenotare (obbligatorio) le visite per i gruppi di studenti, scrivere al dipartimento attività pedagogiche: didattica@villamedici.it

Contatti

Telefono: Centralino: +39 06 67611 - 06 6761223 - 06 6761311
Fax: +39 06-6761305

Descrizione

Mostra annuale dei borsisti di Villa Medici curata da Hou Hanru ed Evelyne Jouanno.

Quest’anno, la promozione dell’Accademia di Francia a Roma conta seidici borsisti: Sasha Blondeau (compositore), Miguel Bonnefoy (scrittore), Rébecca Digne (artista visiva), Amalia Finkelstein (scrittrice), Gaëlle Gabillet e Stéphane Villard – Studio GGSV (designer), Hélène Giannecchini (scrittrice), Lola Gonzàlez (cineasta e artista visiva), François Hébert (cineasta), Clara Iannotta (compositrice), Pauline Lafille (storica dell’arte), Thomas Lévy-Lasne (pittore), Mathieu Lucas (architetto – paesaggista), Léonard Martin (artista visivo), Lili Reynaud-Dewar (artista visiva) e Riccardo Venturi (storico dell’arte).

La mostra riunisce le realizzazioni dei borsisti che operano nell’ampio campo della creazione, in discipline varie come le arti visive, il design, l’architettura, la musica, il cinema, la letteratura e la storia dell’arte.

L’insieme dei progetti presentati è il frutto delle loro ricerche e attività durante la loro residenza di un anno nella Città Eterna. Sottolineando la tensione tra creatività individuale e progetti collettivi, questa mostra propone dialoghi transdisciplinari tra creatori con lo scopo di affrontare le questioni urgenti dei nostri tempi, che vanno dalla crisi sociale e ambientale alla lotta politica, passando dall’esame della memoria storica e delle realtà locali e mondiali, ispirandosi anche alle loro esperienze a Roma e in Italia in questo momento particolare della storia.

Con questa mostra, l’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici si posiziona come una delle piattaforme le più attive e aperte alla sperimentazione e al dialogo nella creazione contemporanea, a Roma e nel mondo intero.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 09/05/19 11:43