060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Orto di incendio. Poesia e calcografia
Data: da 15/02/19 a 14/04/19

Orario

dal 15 febbraio 2019 al 14 aprile 2019
lunedì – venerdì ore 9.00 – 19.00
sabato – domenica ore 9.00 – 14.00

Eventuali aperture straordinarie saranno comunicate successivamente sul sito ufficiale

Inaugurazione 14 febbraio 2019, ore 17.30

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Poli, 54
Zona: Rione Trevi (Quirinale-Tritone-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza
Presso Palazzo Poli

Informazioni

Non è possibile accedere all’Istituto con bagagli, zaini e borse di grandi dimensioni. Non sono disponibili armadietti o guardaroba.

Modalità di partecipazione: Ingresso gratuito

Contatti

Telefono: 06 699801 centralino - 06.69980238
Fax: +39 06 69921454

Descrizione

Il progetto, a cura di Federico Bertolazzi, docente di Letteratura portoghese presso la Cattedra Agustina Bessa-Luís – Dipartimento di studi letterari, filosofici e di storia dell’arte dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e del MArt – spazio di progettazione, apprendimento e sperimentazione artistica di Lisbona -, prevede l’esposizione di una sessantina di opere di 26 artisti portoghesi, coordinati da Ana Natividade, che hanno collaborato con il collettivo del MArt sin dalla sua fondazione.

Gli artisti sono stati chiamati ad interpretare liberamente i versi della raccolta di poesie Orto di Incendio del poliedrico Al Berto – pseudonimo di Alberto Raposo Pidwell Tavares (Coimbra 1948 — Lisbona 1997), poeta, pittore, editore e intellettuale portoghese – la cui traduzione in italiano è stata curata da Federico Bertolazzi, per i tipi della casa editrice Passigli nel 2018. La stessa libertà d’azione è stata lasciata nella scelta della specifica tecnica utilizzata, da quella calcografica diretta e indiretta (bulino, acquaforte, puntasecca, vernice molle, acquatinta, monotipo, linoleum) al disegno (grafite, carboncino, acrilico, pastello).

L’iniziativa ha il patrocinio dell’Istituto Camões e della Fundação Calouste Gulbenkian di Lisbona, nonché il sostegno istituzionale dell’Ambasciata del Portogallo in Italia, dell’Aispeb – Associazione Italiana Studi Portoghesi e Brasiliani – e delle case editrici Passigli e Assírio & Alvim.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 11/02/19 12:41