060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Orazio Borgianni, un genio inquieto nella Roma di Caravaggio
Data: da 05/03/20 a 01/11/20

Orario

Dal 5 marzo al 30 giugno 2020 Prorogata fino al 1° novembre 2020

Riapertura giovedì 11 giugno 2020 solo dal giovedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)

Le visite per gruppi sono temporaneamente sospese. Anche il servizio guardaroba non è disponibile.

Invariato il costo del biglietto d’ingresso (€ 12 euro intero, € 2 euro ridotto), raddoppiato il periodo in cui può essere utilizzato in entrambe le sedi (20 giorni anziché 10).

La prenotazione è consigliata ma non obbligatoria.

L’accesso è regolamentato nel rispetto delle norme di prevenzione del contagio disposte dalla legge.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via delle Quattro Fontane, 13
Zona: Rione Trevi (Quirinale-Tritone-Barberini) (Roma centro)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: +39 06 4814591
Fax: +39 06 4880560

Descrizione

La mostra - la prima esposizione monografica dedicata all’artista - si focalizza sulla sua stagione romana, tra il primo e il secondo decennio del XVII secolo, periodo in cui Borgianni crea i suoi maggiori capolavori. Presentati circa venti dipinti autografi provenienti da importanti musei e collezioni, italiani e stranieri, accanto all’Autoritratto e alla Sacra Famiglia con San Giovannino e Santa Elisabetta della collezione delle Gallerie Nazionali.

In mostra anche una serie di opere di pittori, tra i maggiori protagonisti della scena romana, per i quali l’influenza di Borgianni fu significativa e talvolta decisiva, tra questi Antiveduto Gramatica, Giovanni Lanfranco, Carlo Saraceni, Giovanni Serodine, Simon Vouet.

Mostra a cura di Gianni Papi

Parole chiave

Data di ultima verifica: 04/06/20 09:11