060608


Roma Capitale
Zètema Progetto Cultura
060608 - Scopri e acquista i servizi turistici, l'offerta culturale e gli spettacoli di Roma
Sei in: Home » Eventi e spettacoli » Mostre » Omaggio a Claudia Gian Ferrari
Data: da 02/10/20 a 08/11/20

Orario

Dal 2 ottobre all'8 novembre 2020

Martedì 11.00 – 19.00
Mercoledì 11.00 – 19.00
Giovedì 11.00 – 19.00
Venerdì 11.00 – 22.00
Sabato 11.00 – 19.00
Domenica 11.00 – 19.00

La biglietteria è aperta fino a un’ora prima della chiusura del Museo

Chiusura tutti i lunedì

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Guido Reni, 4 A
Zona: Quartiere Flaminio (Roma nord)
Atac
Inserire l'indirizzo di partenza

Informazioni

Tariffe
Intero € 12,00 - ridotto € 9,00
Tutte le info https://www.maxxi.art/orari-e-biglietteria/

Contatti

Telefono: info +39 06 3201954 (mar-dom 10-18)
Email: edumaxxi@fondazionemaxxi.it (didattica)
Acquisto online: http://www.vivaticket.com/

Descrizione

A cura di Anne Palopoli

In occasione del decennale dalla scomparsa della studiosa, gallerista e collezionista appassionata, Claudia Gian Ferrari, il MAXXI le rende omaggio con un focus nella sala a lei dedicata.

Il lascito di Claudia Gian Ferrari al Museo rivela alcune costanti nelle dinamiche e nelle scelte della sua collezione costituita tramite il rapporto incessante con artisti, collezionisti, galleristi e connaisseur, con quel sistema dell’arte contemporanea che dagli anni Novanta si è sviluppato in Italia.

La sua casa di Roma, che si affaccia sulla Basilica di Santa Maria Maggiore, era piena di opere, oggetti, sculture e video, molti dei quali esposti in questa occasione, che raccontano, oltre alla sua passione e al suo impegno, un frammento della nostra storia dell’arte. Con l’intenzione di promuovere e diffondere l’arte da lei più amata per renderla accessibile a un pubblico vasto, la Gian Ferrari si è impegnata negli ultimi anni della sua vita, in importanti donazioni tese ad arricchire il patrimonio di diverse collezioni pubbliche, tra cui, quella destinata al MAXXI nel 2010 e costituita da 58 delle opere d’arte contemporanea della sua collezione nella casa romana. Un gesto di grande generosità e fiducia verso un’istituzione che allora muoveva i primi passi.. Arricchisce la donazione la biblioteca privata di Boatto, con alcune rarissime prime edizioni.

Parole chiave

Data di ultima verifica: 15/10/20 11:56